Keystone / EPA
SPAGNA
15.02.2018 - 19:010

Scandalo Oxfam, la filiale spagnola riferisce di 4 casi di abusi

Sono avvenuti dal 2012 in Africa e America

MADRID - Intermon Oxfam, 'ramo' spagnolo della ong umanitaria ha riferito oggi di quattro casi di molestie o abusi sessuali registrati dal 2012 in Africa e America da parte di componenti o collaboratori dell'organizzazione.

«Ci sono quattro casi, due di abusi sessuali dentro la stessa organizzazione, uno di intimidazione e un altro di pagamento di servizi sessuali a una persona adulta» ha indicato il direttore generale dell'ong José Maria Vera.

«Siamo tristi e indignati: sono casi di abusi su persone vulnerabili, non rappresentano i valori dell'organizzazione» ha aggiunto, parlando dello scandalo innescato dalle prime rivelazioni in Inghilterra su abusi sessuali a Haiti. La vicedirettrice Pilar Otenes ha precisato che nel caso di Inermon si tratta di «quattro casi registrati nel nostro sistema in cinque esercizi, in una Ong nella quale lavorano 1400 persone e 1700 volontari».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 23:50:00 | 91.208.130.87