Keystone
ISRAELE
06.02.2018 - 08:180

Cisgiordania, ucciso il ricercato numero uno

Il palestinese Ahmed Nassr Jarrar è stato freddato da un'unità dell'esercito israeliano nel suo nascondiglio

TEL AVIV - Ahmed Nassr Jarrar, il palestinese attualmente più ricercato in Cisgiordania, è stato ucciso oggi da un'unità dell'esercito israeliano che dopo molti sforzi era riuscita a scoprire il suo nascondiglio.

Jarrar, secondo la polizia, aveva con sé un fucile M16 e ordigni. Figlio di un comandante dell'ala militare di Hamas, un mese fa aveva partecipato all'uccisione di un rabbino in Cisgiordania e secondo Israele progettava altri attacchi.
 
 

Tags
cisgiordania
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-17 14:24:52 | 91.208.130.86