Keystone
AFGHANISTAN
20.01.2018 - 19:160
Aggiornamento : 21:27

Kabul, Hotel Intercontinental sotto attacco. Gli ospiti: «Siamo nascosti, aiutateci!»

Secondo un testimone oculare ci sarebbero «almeno 15 fra morti e feriti»

KABUL - Almeno quattro uomini armati hanno attaccato a Kabul l'hotel Intercontinental. Lo scrive la Bbc online precisando che gli assalitori hanno sparato contro gli ospiti dell'albergo.

Dalle immagini che circolano sui social si vedono fiamme dall'hotel. Alcuni media parlano di vittime e ostaggi. Ci sarebbero «almeno 15 tra morti e feriti». Lo ha raccontato un testimone oculare fuggito dall'albergo, citato da Tolo News. Secondo il portavoce del ministero dell'Interno Najib Danish, riporta la Bbc online, tra gli assalitori ci potrebbero essere kamikaze.

L'hotel Intercontinental venne attaccato nel 2011 dai talebani. Nell'attentato morirono 20 persone, inclusi nove assalitori.

Ospiti nascosti: «Aiutateci» - Gli uomini armati che hanno attaccato l'hotel Intercontinental di Kabul hanno aperto il fuoco nelle cucine e anche il quarto piano è sotto attacco, scrive la Bbc online citando un funzionario del Direttorato nazionale per la sicurezza.

«Non so se gli assalitori sono all'interno dell'hotel ma posso sentire colpi d'arma da fuoco vicino al primo piano», ha riferito un ospite, aggiungendo che «siamo nascosti nelle nostre stanze. Chiedo alle forze di sicurezza di aiutarci il prima possibile prima che ci raggiungano e ci uccidano».

Udita una forte esplosione - Una persona residente nei pressi dell'hotel Intercontinental di Kabul riferisce di aver udito una «forte esplosione» proveniente dall'albergo. Lo scrive Tolo News. Sempre secondo i media, le forze speciali accorse sul posto avrebbero ingaggiato un conflitto a fuoco con gli assalitori.

Le strade principali che portano all'Hotel Intercontinental sono state chiuse, riportano i media internazionali.

L'albergo si trova su una collina a ovest della capitale afghana e dall'attentato del 2011 è sotto sorveglianza speciale.

L'Intercontinental, dove si svolgono spesso incontri internazionali, ha ospitato questa mattina una conferenza sugli investimenti cinesi in Afghanistan.

Senza elettricità e in fiamme - L'elettricità, secondo media internazionali, è stata fatta saltare all'inizio dell'irruzione attorno alle 21.00 ora locale (le 17.30 in Svizzera).

Le ambulanze «sono sul posto in attesa del via libera» per far entrare i soccorritori, ha dichiarato il ministro della sanità afghano Wahid Majrooh.

Dai piani alti dell'hotel si levano alte fiamme. L'incendio sarebbe stato appiccato dai terroristi in una cucina del quarto piano, riferiscono fonti ufficiali afghane.

Due assalitori uccisi - Le forze speciali afghane hanno ucciso due degli assalitori che hanno attaccato questa sera l'Hotel Intercontinental a Kabul. Lo riporta la Bbc online citando il portavoce del ministero dell'Interno Nasrat Rahimi secondo il quale è stato messo in sicurezza il primo piano dell'edificio. I piani superiori dell'edificio sono invece ancora in mano agli assalitori.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 00:34:49 | 91.208.130.89