Keystone
ITALIA
24.11.2017 - 20:550

Travolta dalla folla durante una svendita, condannato il centro commerciale

La donna riceverà un risarcimento di quasi 15'000 euro

PALERMO - Una giudice di Palermo ha condannato una società che gestisce un centro commerciale e un negozio di elettrodomestici a risarcire una donna con quasi 15 mila euro per le lesioni subite durante una eccezionale vendita di elettrodomestici ad un euro.

Era il 14 marzo del 2013 quando la donna si trovava nel centro commerciale: fu travolta dalla folla di persone che correndo in massa cercavano di raggiungere rapidamente l'ingresso del punto vendita. La donna, soccorsa dai sanitari del 118, era stata trasportata all'ospedale: qui i medici constatarono una frattura della mano sinistra e una contusione alla spalla destra.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 15:11:33 | 91.208.130.85