Keystone
STATI UNITI
27.07.2021 - 21:280

Vaccinati senza mascherina? Dietrofront degli USA

Secondo l'autorità sanitaria statunitense, in alcuni casi anche i vaccinati dovranno indossarla

WASHINGTON - La mossa era nell'aria, e con l'aumento dei contagi e della diffusione della variante Delta è infine arrivata: i vaccinati statunitensi dovranno - in alcune circostanze particolari - continuare ad indossare la mascherina all'interno.

È quanto hanno deciso i CDC (Centers for Disease Control and Prevention) statunitensi, virando di netto rispetto alla linea intrapresa qualche mese fa, quando ai vaccinati era stato concesso un via libera dalle coperture per il viso. Allora, però, i casi erano in calo e la variante Delta non aveva ancora guadagnato tanto terreno.

In particolare, saranno gli insegnanti e il personale delle scuole, come anche gli studenti, a dover indossare la mascherina indipendentemente dal loro stato vaccinale. Poi, nelle aree «ad alta trasmissione», sarà obbligatorio per tutti indossare la maschera negli spazi pubblici al chiuso. Infine, anche alle persone vaccinate con degli individui vulnerabili nella loro famiglia viene consigliato di continuare ad indossare la protezione naso-bocca.

A quanto riporta il Washington Post, a far pendere l'ago della bilancia sono stati alcuni nuovi dati sulla possibilità che i vaccinati contagiati dalla Delta possano trasportare la stessa carica virale degli individui non vaccinati. Rimane improbabile che le persone vaccinate si ammalino gravemente, ma i nuovi dati sollevano dubbi su quanto facilmente possano trasmettere la malattia. Una trasmissione che, con le varianti precedenti, non sembrava affatto significativa.

In ogni caso, alcuni funzionari vicini all'incarto sostengono che l'amministrazione creda ancora che le persone vaccinate giochino un ruolo «molto piccolo» nella trasmissione rispetto ai non vaccinati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 15:11:25 | 91.208.130.87