Keystone
Poliziotti controllano una passante sui Navigli
ITALIA
19.03.2020 - 19:220

In Italia più morti che in Cina, «preoccupante» il dato dei contagi a Milano

La Protezione civile e la Regione Lombardia hanno aggiornato sui numeri dell'epidemia di Covid-19.

ROMA / MILANO - In Italia il bilancio ufficiale delle persone attualmente affette da Covid-19 è salito a 33'190, con un incremento rispetto a mercoledì di 4'480 infettati. Il numero complessivo dei contagi - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto invece le 41'035 unità.

Simbolicamente importante il numero dei decessi legati al coronavirus, che ha superato il bilancio registrato in Cina: sono 3'405 i morti, con un incremento rispetto a mercoledì di 427. In Cina le vittime sono state finora 3'245. 

Le persone guarite dopo aver contratto il coronavirus sono 4'440, 415 in più di ieri. Lo ha detto il commissario per l'emergenza Angelo Borrelli durante la conferenza stampa alla Protezione Civile. Ieri il dato giornaliero sui guariti era di 1'084.

A Milano 635 contagi in più: «È un dato che ci preoccupa» - «In Lombardia i positivi al coronavirus sono 19'884: 2'171 in più, un dato significativamente più alto. I ricoverati sono 7'387 con una crescita molto più bassa, solo 182 in più. I ricoverati in terapia intensiva sono 1'006, 82 in più, e i decessi 2'168, 209 in più». Sono i numeri resi noti dall'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, in diretta Facebook. A Milano ci sono 3'278 positivi al coronavirus, «635 più di ieri. E questo è un dato che ci preoccupa».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 22:58:58 | 91.208.130.85