Keystone (archivio)
La sindrome COVID-19 può essere trasmessa attraverso una prolungata esposizione ad elevate concentrazioni di aerosol.
CINA
19.02.2020 - 17:370

Coronavirus, negli ospedali scarseggia il sangue

Le autorità chiedono ai cittadini in buona salute, tra 18 e 55 anni, di andare a donare

PECHINO - Secondo fonti ufficiali, a Wuhan la situazione è ancora grave ma vi sono alcuni cambiamenti positivi su prevenzione e controllo dell'epidemia di cononavirus. In Cina, come "effetto collaterale", c'è una carenza di sangue negli ospedali di alcune grandi città.

Pur «se si sono verificati alcuni cambiamenti positivi su prevenzione e controllo dell'epidemia, a Wuhan la situazione è ancora grave», ha detto la vicepremier cinese Sun Chunlan, dopo una visita nell'Hubei alla guida del gruppo per il controllo dell'epidemia e i colloqui avuti con il personale sanitario locale. Sun, che è l'unica donna presente nel Politburo del Partito Comunista, ha invitato a fare in modo che «si eviti che le malattie da lievi diventino gravi».

Intanto diversi media locali affermano che negli ospedali di alcune grandi città si sta verificando una carenza di sangue, da un lato per la difficoltà di raggiungere i punti di raccolta e dall'altra per il fabbisogno aumentato a causa dell'infezione, i cui pazienti più gravi hanno bisogno di trasfusioni. La quarantena ha ad esempio bloccato l'attività dei centri di raccolta mobili nelle strade. Le autorità hanno quindi invitato tutti i cittadini tra 18 e 55 anni in buona salute ad andare a donare il sangue.

Le autorità sanitarie cinesi hanno poi reso noto che la sindrome COVID-19 causata da un nuovo coronavirus può essere trasmessa attraverso una prolungata esposizione ad elevate concentrazioni di aerosol, formato da minuscole gocce di secrezioni infette disperse nell'aria, in un ambiente relativamente chiuso. Il contatto ravvicinato con i pazienti contagiati e le loro secrezioni respiratorie costituiscono comunque sempre le principali forme di trasmissione dell'infezione del nuovo coronavirus.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-01 20:48:21 | 91.208.130.89