keystone-sda.ch/STF (Julio Cortez)
George Kent raggiunge il Congresso
+ 3
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
CINA
58 min
Coronavirus, picco a fine aprile: «Scenari da incubo»
Il rischio è ormai globale, riguarda tutti i continenti
CINA
1 ora
La febbre dei mercati, il coronavirus brucia 222 miliardi
Registrato il loro primo lunedì nero dall'inizio dell'anno
STATI UNITI
2 ore
Il Pentagono conferma
L'aereo caduto in Afghanistan è un velivolo militare statunitense
STATI UNITI
4 ore
Teneva la sorella malata in una gabbia di legno in salotto
Una 51enne della Pennsylvania è accusata di falsa detenzione e abuso. La vittima è stata ricoverata in ospedale
REGNO UNITO
4 ore
Johnson apre al 5G di Huawei (ma con limitazioni)
Queste introdotte per non irritare ancora di più gli Stati Uniti, il premier britannico: «Vittoria strategica»
COREA DEL NORD
4 ore
Dopo sei anni ricompare la zia di Kim Jong-un
Non si avevano più sue notizie dall'esecuzione del marito per alto tradimento
CINA
6 ore
Coronavirus: primo morto a Pechino. OMS: «Rischio "elevato"»
L'Organizzazione mondiale della sanità ha ammesso un errore di valutazione
AFGHANISTAN
7 ore
Aereo precipitato, potrebbe essere un velivolo militare statunitense
L'area interessata dall'incidente è sotto il controllo dei talebani
FOTO
BRASILE
7 ore
Un anno dopo il disastro, Brumadinho ricorda le sue vittime
Il crollo della diga, avvenuto il 25 gennaio dell'anno scorso, provocò 270 vittime
ITALIA
8 ore
Calabria, flop dei 5 Stelle. Sono fuori dal Consiglio regionale
I grillini non raggiungono il quorum, fermandosi al 7,35%. Eletta la candidata di Forza Italia Jole Santelli con il 55,29%
IRAN
8 ore
«Sostituire le elezioni con le nomine? Grande pericolo per la democrazia»
Il presidente Rohani si è espresso dopo la bocciatura di oltre due terzi dei candidati
ITALIA
8 ore
Collusioni con la camorra, in manette cinque carabinieri
Altri tre sono stati sospesi. Il gip ha escluso l'aggravante mafiosa. Un loro collega fu pedinato e intimidito con una bomba carta sotto l'auto
STATI UNITI
13.11.2019 - 16:280
Aggiornamento : 18:11

Impeachment: parte lo show al Congresso, Stati Uniti incollati alla tv

Donald Trump è accusato di abuso di potere. Ascoltati oggi l'ambasciatore americano a Kiev e un sottosegretario del Dipartimento di Stato

WASHINGTON - America incollata allo schermo per il calcio di inizio in Congresso della fase pubblica dell'indagine che potrebbe portare all'impeachment di Donald Trump. Il presidente è accusato di abuso di potere per aver fatto pressioni sull'Ucraina affinché indagasse sui suoi rivali politici.

I primi due testimoni ad essere ascoltati in diretta tv dalla Commissione d'intelligence della Camera, davanti a una vera e propria giungla di telecamere, sono William Taylor, ambasciatore americano a Kiev, e George Kent, sottosegretario al Dipartimento di stato con delega all'Europa.

Entrambi a porte chiuse hanno raccontato come Trump cercò di condizionare gli aiuti militari a Kiev e la visita del neo presidente Voldymyr Zelensky alla Casa Bianca all'avvio da parte della autorità ucraine di indagini contro i Biden e i democratici.

«Patriottismo significa mettere il paese davanti all'ambizione politica e personale e parlare apertamente quando vedi qualcosa di sbagliato»: è il messaggio di Nancy Pelosi, presidente della Camera dei rappresentanti. «Le persone che oggi si fanno avanti per testimoniare hanno più volte dimostrato questo patriottismo», aggiunge riferendosi a Taylor e Kent.

Trump probabilmente davanti alla tv - Donald Trump attende intanto alla Casa Bianca la visita del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, atteso alle ore 12 locali, le 18 in Svizzera. Un'attesa che inganna probabilmente incollato alla televisione per seguire le prime audizioni pubbliche nell'ambito dell'indagine per un suo impeachment.

Poco presente su Twitter rispetto alla media giornaliera, Trump si è limitato a ritwittare alcuni commentatori senza però lasciarsi prendere la mano.

Il presidente sarà impegnato con Erdogan almeno fino alle 21.45 ora svizzera, probabilmente anche più a lungo visto che Trump e il presidente turco terranno una conferenza stampa congiunta a partire dalle 21.10, durante la quale non è escluso che Trump commenti le audizioni di William Taylor e George Kent.

«Impeachment giustificato» - Il presidente Donald Trump si è macchiato di comportamenti che giustificano il suo impeachment: lo ha detto il presidente della Commissione d'intelligence della Camera americana, Adam Schiff, aprendo la seduta per le prime testimonianze pubbliche nell'ambito dell'indagine su Trump.

«È stato messo in piedi uno schema per legare atti ufficiali o l'erogazione di aiuti all'ottenimento di benefici politici personali», ha detto Schiff, sottolineando come Trump ha rilasciato gli aiuti all'Ucraina solo dopo che il Congresso ha avviato l'indagine per l'impeachment.

Schiff ha poi sostenuto che nell'indagine della Camera «mancano ancora pezzi importanti perché il presidente impedisce ad alcuni testimoni di presentarsi».

David Nunes, il deputato repubblicano più alto in grado nella Commissione d'intelligence della Camera, ha invece affermato che «siamo di fronte a una campagna di diffamazione nei confronti del presidente Donald Trump orchestrata dai democratici e dai media».

Taylor: «Trump chiese a Sondland delle indagini di Kiev» - Bill Taylor, ex ambasciatore americano ad interim a Kiev, ha rivelato che recentemente uno dei suoi collaboratori gli ha riferito di aver sentito una telefonata tra Donald Trump e l'ambasciatore americano presso l'Ue Gordon Sondland in cui il presidente chiedeva conto delle "indagini" e il diplomatico gli rispondeva che Kiev era pronta ad andare avanti.

L'ex ambasciatore ha poi dichiarato che Sondland gli disse che "tutto" ciò che voleva Kiev, inclusi una visita alla Casa Bianca e gli aiuti militari americani, dipendeva dall'annuncio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky dell'apertura di un'indagine contro i Biden.

Taylor gli disse che era "folle" bloccare gli aiuti in cambio di un aiuto per la campagna elettorale.


 
 


 
 


 
 

keystone-sda.ch/STF (JIM LO SCALZO)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
pontsort 2 mesi fa su tio
show é proprio la parola giusta in questo caso
pontsort 2 mesi fa su tio
@pontsort Pagliacciata sarebbe ancora meglio
miba 2 mesi fa su tio
Non è un buon biglietto da visita per chi vuol farsi passare per il paese che esporta la democrazia nel mondo....e poi recentemente anche le laute bustarelle ad Erdogan.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 23:01:02 | 91.208.130.85