keystone-sda.ch/STF (MICHAEL REYNOLDS)
Scoperto chi ha creato lo scandalo che è costato il posto a Sir Kim Darroch (a destra).
REGNO UNITO
21.07.2019 - 10:000

È stato un 19enne a scatenare lo scandalo Darroch

Steven Edginton ha dichiarato di essere stato lui a ottenere i documenti e a passarli alla stampa

LONDRA - Ci sarebbe un collaboratore del Brexit Party di 19 anni dietro al caso dei memo riservati dell'ex ambasciatore britannico negli Usa Kim Darroch, pubblicati dal Daily Mail e che hanno causato una crisi tra Washington e Londra oltre alle dimissioni del diplomatico.

Steven Edginton, giovane giornalista e stratega digitale del partito di Nigel Farage, ha dichiarato al Mail on Sunday di essere stato lui a recuperare i documenti e a passarli alla stampa. Non si è trattato di un «complotto dei pro Brexit per rovesciare Sir Kim», assicurato Edginton, ma di un modo per «sviluppare la mia carriera» come giornalista. Si è trattato di un lavoro di sette mesi che ha coinvolto una serie di fonti negli uffici della diplomazia londinese e anche tra i funzionari che sono andati in pensione.

Il 19enne dice che il punto di svolta della sua ricerca è stata la lettura, da parte di un suo contatto, di una missiva del giugno 2017 nella quale Darroch etichettava Donald Trump come «inetto» e «assolutamente disfunzionale». 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 05:55:30 | 91.208.130.85