Keystone - foto d'archivio
STATI UNITI
13.07.2019 - 09:120

Trump vuole i soldi per il muro

L'amministrazione chiede alla Corte suprema di sbloccare le risorse, ma accetta che un pediatra conduca un'indagine sulle condizioni sanitarie nei campi al confine con il Messico

WASHINGTON - L'amministrazione Trump ha chiesto alla Corte suprema di sbloccare le risorse del Pentagono che la Casa Bianca vuole utilizzare per la costruzione del muro col Messico in California, Arizona e New Mexico.

Risorse che una corte federale di San Francisco ha bloccato la scorsa settimana. In palio ci sono miliardi di dollari che permetterebbero al presidente Usa di mantenere la promessa fatta nel 2016 e di sfruttare la vittoria nella sua campagna per la rielezione nel 2020.
 
Un medico per i bambini al confine - L'amministrazione Trump ha accettato che un pediatra dell'università di Stanford conduca un'indagine indipendente sulle condizioni sanitarie dei bimbi migranti ospitati nei campi al confine col Messico gestiti dalle autorità federali statunitensi.

I campi sono da settimane al centro di una feroce polemica per la condizioni in cui i minori sono costretti a vivere, spesso in strutture che assomigliano a gabbie, nella sporcizia e con poca acqua e cibo. Almeno sei ragazzini sono morti negli ultimi mesi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:41:40 | 91.208.130.89