Keystone
FRANCIA
09.07.2019 - 16:450

Notre Dame: ricevuti "solo" 38 milioni di euro

È una piccola parte di quanto era stato promesso a poche ore dall'incendio della cattedrale parigina

PARIGI - Ad oggi i fondi ricevuti per la ricostruzione di Notre Dame sono 38 milioni di euro. Lo ha comunicato l’arcivescovo di Parigi Michel Aupetit a Rtl.

Gli 850 milioni di euro annunciati dal ministro della Cultura francese Frank Riester a maggio, un mese dopo il rogo che ha devastato la cattedrale, erano «una promessa di donazioni», è stato specificato.

Il religioso non è comunque negativo. «Ho fiducia - ha spiegato -. Questo è quanto avuto ad oggi, di tangibile. Ma di sicuro arriverà di più». La somma è infatti pari al 10% di tutte le donazioni già effettuate attraverso le fondazioni. Incaricate per la raccolta sono il Centre des Monuments Nationaux, la Fondation Notre-Dame, la Fondation du Patrimoine e la Fondation de France.

È stato inoltre sottolineato che, in particolare per quanto riguarda le somme più importanti, i tempi si dilatano perché bisogna sottoscrivere una convenzione. Si tratta di relazioni con persone fisiche e organizzazioni.

La prima sessione dei lavori - costata 4 milioni - è stata coperta dai soldi ricevuti dall’associazione Friends of Notre-Dame. 

 

2 mesi fa Notre-Dame: versato il 9% delle donazioni promesse. C'è un perché
4 mesi fa Un miliardo di euro (e di polemiche) per Notre-Dame
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:42:17 | 91.208.130.89