Keystone
STATI UNITI
09.05.2019 - 07:370

«Il Congresso può accedere alle tasse di Trump»

Continua la diatriba tra il presidente e l'organo legislativo del Governo. Il Senato di New York dà il via libera, ma i legali di Trump frenano: «Richiesta incostituzionale»

WASHINGTON - Il Senato dello stato di New York approva un provvedimento di legge che consente al Congresso di accedere alle dichiarazioni delle tasse statali di Donald Trump.

La misura è stata approvata con 39 voti a favore e 21 contrari. Il Trust Act, così come è stato chiamato, consente alle autorità fiscali dello stato di fornire le dichiarazioni delle tasse del presidente Usa per «propositi legislativi specifici e legittimi».

I legali frenano: «Richiesta incostituzionale» - I legali di Donald Trump definiscono «incostituzionale» al richiesta del Congresso di accedere alle dichiarazioni delle tasse e ai documenti finanziari del presidente Usa.

Nella documentazione depositata alla corte di Washington, i legali di Trump chiedono di bloccare i mandati inviati dal Congresso alla società di consulenza del presidente, Mazars Usa: la richiesta «manca di un obiettivo legislativo legittimo».
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 22:15:55 | 91.208.130.89