Keystone / EPA
REGNO UNITO
12.06.2017 - 14:010

Rinviato il discorso della Regina alle Camere

L'appuntamento era inizialmente previsto per lunedì 19 giugno, ma le difficoltà del governo hanno costretto Theresa May a prendere tempo

LONDRA - Sarà rinviato di «qualche giorno» il Queen's Speech, il discorso alle Camere britanniche con cui la regina inaugura ogni sessione parlamentare e legge il programma del governo per l'anno successivo.

Lo riferisce la Bbc citando fonti ufficiose. L'appuntamento era previsto per lunedì 19, dopo il voto di giovedì 8, ma le difficoltà della premier Theresa May a garantirsi una nuova maggioranza (con il sostegno del suo partito, i Tory, e l'appoggio esterno della destra unionista nordirlandese del Dup) costringe a prendere tempo.

Governo Tory-Dup? «Male per Ulster» - La costituzione di un nuovo governo britannico Tory sostenuto dall'ultradestra unionista protestante nordirlandese del Dup sarà negativa per l'Irlanda del Nord. Lo ha detto Gerry Adams, leader storico dei radicali repubblicani dello Sinn Fein a Belfast in una dichiarazione ufficiale.

Adams ha precisato che il suo partito intende riprendere i negoziati con lo stesso Dup per provare a ricostituire un governo locale di pacificazione nazionale in Ulster, dopo la rottura dei mesi scorsi e il vuoto di potere che ne è seguito, ma ha avvertito che sarebbe difficile riconoscere all'esecutivo di Londra il ruolo di arbitro imparziale che gli accordi del Venerdì Santo 1998 gli attribuisce, se questo fosse appoggiato dal Dup: vale a dire una delle due parti in causa in Irlanda del Nord al centro del conflitto politico attuale.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 22:20:30 | 91.208.130.89