ITALIA
08.01.2017 - 16:340

Valanghe: in Alto Adige pericolo marcato di grado 3

BOLZANO - Lungo la cresta di confine in Alto Adige il pericolo valanghe è marcato, di grado 3 in una scala da 1 a 5. Il pericolo principale, spiega il servizio meteorologico provinciale, è ancora dato dai nuovi accumuli eolici che possono essere staccati già con debole sovraccarico. Il freddo conserva le zone pericolose.

Gli accumuli eolici sono però facili da riconoscere. In alta montagna, i punti pericolosi sono più frequenti. Nelle zone con maggior neve fresca sono possibili anche valanghe spontanee. Specie sulle esposizioni nord e ghiacciai ripidi la stratificazione del vecchio manto è sfavorevole e un eventuale valanga può nel suo percorso staccare anche parte di questo. Le possibilità di escursioni sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valutazione locale.

Più verso sud il pericolo diminuisce, gli accumuli eolici sono più piccoli e meno frequenti, ma non vanno comunque sottovalutati. Oltre al pericolo di seppellimento, occorre fare attenzione anche al pericolo di trascinamento e caduta.
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 11:53:05 | 91.208.130.89