RUSSIA
21.10.2016 - 12:130

La navetta Soyuz ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale

MOSCA - La navetta Soyuz con a bordo tre astronauti, i russi Sergey Ryzhikov e Andrey Borisenko, e l'americano Shane Kimbrough, si è agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale.

I tre fanno parte della missione Expedition 49-50 e lavoreranno in orbita per i prossimi 4 mesi. I tre astronauti appena arrivati nel laboratorio orbitale erano partiti il 19 ottobre alle 10,05 ora svizzera dalla base russa di Baikonour, in Kazakhstan.

Appena sarà aperto il portello, ad accoglierli ci saranno gli astronauti Kate Rubins della Nasa e Takuya Onishi, dell'Agenzia Spaziale giapponese JAXA.

Sono giorni di "traffico" sulla Stazione Spaziale, domenica 23 ottobre infatti è previsto l'arrivo di un altro veicolo, il cargo Cygnus che porterà rifornimenti e materiali per gli esperimenti scientifici.

Costruito in Italia dalla Thales Alenia Space (Thales - Leonardo Finmeccanica) per la Orbital Atk, il cargo Cygnus trasporta oltre 2 tonnellate tra rifornimenti, pezzi di ricambio e materiali per i circa 250 esperimenti in corso sulla stazione orbitale.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-18 19:15:59 | 91.208.130.89