Immobili
Veicoli

TICINOIn arrivo apprendistati nel settore del solare

17.11.22 - 07:49
Al via dall’autunno 2024 per "Montatore/montatrice solare CFP" e "Installatore/installatrice solare AFC"
Solafrica
In arrivo apprendistati nel settore del solare
Al via dall’autunno 2024 per "Montatore/montatrice solare CFP" e "Installatore/installatrice solare AFC"
A partire da subito, le ditte del settore possono offrire apprendistati di prova nelle nuove professioni di montaggio e installazione di impianti solari

TICINO - A partire dall'anno scolastico 2024/25 inizieranno i nuovi apprendistati "Montatore/montatrice solare CFP" e "Installatore/installatrice solare AFC". Il 01.11.2022 la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione ha dato il via libera ai nuovi profili professionali sviluppati da Swissolar assieme al centro di formazione Polybau e da rappresentanti del settore.

Le sedi di formazione per la Svizzera di lingua tedesca e francese saranno i centri di formazione Polybau di Uzwil SG e Les Paccots FR. Per gli apprendisti della Svizzera italiana le lezioni teoriche si terranno presso il Centro professionale tecnico Lugano-Trevano, mentre i corsi interaziendali sono previsti presso il centro di Uzwil, dotato di tutte le infrastrutture necessarie. 

Accanto alle varie opportunità di formazione e riqualifica, l’avvio di questi apprendistati professionali è un passo importante per soddisfare nel lungo termine l’enorme domanda di manodopera qualificata nel crescente settore svizzero del solare e per promuovere ulteriormente la professionalizzazione.

Il certificato federale di formazione pratica «Montatore/montatrice solare CFP» viene conseguito dopo due anni di apprendistato, mentre l'attestato federale di capacità «Installatore/installatrice solare AFC» può essere ottenuto dopo tre anni di formazione. «Queste nuove professioni sono un passo importante e necessario per soddisfare la domanda di manodopera qualificata nel settore svizzero del solare in rapida crescita e per professionalizzare ulteriormente il settore», afferma Rita Hidalgo, responsabile della formazione di Swissolar.

I due piani di formazione sono stati sviluppati da Swissolar in tempi record. Da maggio a settembre 2022 un gruppo di lavoro composto da 20 rappresentanti del settore provenienti da grandi e piccole aziende, sotto la guida congiunta di Swissolar e Polybau, ha definito i nuovi profili professionali. Con la guida pedagogica della Scuola universitaria federale per la formazione professionale, specialisti del settore del solare con diversi background hanno definito le competenze che gli apprendisti devono acquisire nel campo dell'installazione e del montaggio di impianti solari. Sono inoltre stati effettuati ulteriori chiarimenti con l'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte (ESTI), l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) e la Segreteria di Stato dell’economia (SECO).

A fine gennaio 2023, dopo consultazione da parte del settore, Swissolar presenterà i piani di formazione alla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI). Mentre la SEFRI nel corso dell’anno esaminerà i documenti, verrà preparata la fase di attuazione concreta. Ciò include la definizione degli obiettivi di apprendimento per la scuola professionale, la preparazione del programma e dei contenuti dei corsi interaziendali, i compiti per la procedura di qualificazione e la definizione del programma di formazione per le aziende di formazione.

Apprendistato di prova e contratti di apprendistato - A partire da subito, le ditte del settore possono offrire apprendistati di prova nelle nuove professioni di montaggio e installazione di impianti solari. La versione definitiva dell’Ordinanza sulla formazione professionale dovrebbe venir emessa dalla SEFRI tra il 01.10.2023 e il 01.01.2024. Da quel momento sarà possibile stipulare contratti di apprendistato. I primi apprendisti inizieranno la loro formazione nell'anno scolastico 2024/25 a partire da agosto 2024. Le aziende che desiderano formare apprendisti devono ottenere un permesso di formazione dal proprio Cantone. Per preparare le aziende a questa nuova situazione, nella primavera del 2023 Swissolar proporrà degli eventi informativi. Dall'autunno 2023 si terranno invece eventi informativi per i formatori professionali.

Attualmente, l’economia del solare conta circa 10’000 posti di lavoro a tempo pieno. Si prevede che entro il 2050 questo numero raddoppierà. «Grazie alle varie opportunità di formazione e di aggiornamento, siamo sulla buona strada per riuscire a coprire nel lungo periodo l’enorme domanda di manodopera qualificata. Il settore del solare offre un lavoro significativo e con un futuro. Ecco perché molti giovani vogliono entrare a far parte di questo settore», dichiara David Stickelberger, Direttore di Swissolar e membro di Comitato di Polybau.

Swissolar - In qualità di Associazione di categoria, Swissolar rappresenta verso l’opinione pubblica, la politica e le autorità gli interessi di 870 associati con circa 10'500 posti di lavoro nel settore svizzero del solare. Swissolar sostiene inoltre il settore con strumenti, giornate ed offerte di formazione continua. Swissolar si impegna per l’aumento dell'uso dell'energia solare in Svizzera, sia sotto forma di calore per l'acqua calda e il riscaldamento, sia come elettricità o applicando i principi della costruzione solare. www.swissolar.ch

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE