LuganoInScena
LUGANO
14.12.2017 - 06:000

Avvicinarsi a Natale con LuganoInScena

Da "Il bue e l'asinello" a "Furiosa Mente", al gospel: ce n'è per tutti i gusti

LUGANO - Una settimana ricca di proposte teatrali accompagna il pubblico del LAC verso le feste di fine anno.

Il debutto de "La bisbetica domata", produzione di LuganoInScena diretta da Andrea Chiodi, sul palco del LAC martedì 19 e mercoledì 20, è preceduto, domenica 17 alle 16.00 da "Il bue e l’asinello" in scena al Teatro Foce: proposta che rientra nella rassegna dedicata alle famiglie ed è suggerito ai giovani spettatori a partire dai cinque anni di età.

Scritta da Giuseppe Di Bello, la storia deriva lo spunto da un divertente e commovente racconto di Jules Superivielle scrittore uruguayano di nascita ma naturalizzato francese, che si cimentò in vari generi letterari e che divenne celebre come poeta surreale, capace di uno stile limpido e diretto. Ne "Il bue e l’asinello" l’episodio della nascita di Gesù è raccontato dall’improbabile punto di vista dei due animali. I due attori in scena, Naya Dedemailan e Davide Marranchelli, trovandosi in continuo disaccordo sulla forma della loro rappresentazione, finiscono per assumere i caratteri dei due personaggi che interpretano: presuntuoso, superbo e vanitoso l’asino, pacioso, umile e tenero il bue. Uno spettacolo capace di sorprendere gli spettatori. Prodotto da Anfiteatro, lo spettacolo è in collaborazione con LAC edu e con la rassegna Senza confini - Teatro Pan. 

Giovedì 21, sempre al Teatro Foce, Lucilla Giagnoni, è al centro della scena di "Furiosa Mente", monologo di cui è anche autrice. Lo spettacolo rientra nel Focus Un attore mille volti, rassegna realizzata in collaborazione con il Centro Artistico MAT; una Focus che intende porre l’attenzione nei confronti del lavoro di alcuni tra i più interessanti interpreti della scena teatrale contemporanea. Uno spettacolo in cui Giagnoni ci invita ad essere protagonisti dei tempi complessi che stiamo vivendo, e di farlo grazie alla mente umana, dono prezioso di cui gli esseri umani dispongono. Venerdì 22 alle 20.30 e sabato 23 dicembre (alle 17.30 e alle 20.30), sul palco del LAC arriva l’ensemble Golden Voices of Gospel: una delle formazioni più rappresentative del genere musicale di origine afroamericana accompagnerà il pubblico in un viaggio musicale pieno di vita, energia, passione e spiritualità.

Potrebbe interessarti anche
Tags
scena
bue
lac
spettacolo
teatro
asinello
luganoinscena
mente
rassegna
bue asinello
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-20 10:47:30 | 91.208.130.87