CANTONE
01.09.2017 - 15:510

«Quanti i vantaggi derivanti dalla pianificazione?»

BELLINZONA - Nel dicembre 2014 il Gran Consiglio accoglieva l’introduzione nella Legge sullo sviluppo territoriale (LST) del principio dell’imposizione dei vantaggi derivanti dalla pianificazione. «Notoriamente - scrive il deputato PS Carlo Lepori in un'interrogazione al Governo - gli svantaggi derivanti da decisioni di pianificazione territoriale (espropriazione formale ed espropriazione materiale) sono indennizzati al 100% da sempre».

«Il 16 agosto 2017 - prosegue Lepori -, il Tribunale federale ha deciso che l’esenzione dei primi 100’000 franchi di vantaggio derivanti dalla pianificazione (prevista dall’art. 93 LST) contrasta con il diritto federale che all’art. 5 cpv. 1quinquies della Legge sulla pianificazione del territorio prevede che «il diritto cantonale può rinunciare alla riscossione della tassa se […] il prodotto della tassa prevedibile è insufficiente rispetto alle spese di riscossione» e ha quindi accolto il ricorso di due cittadini ticinesi e tolto dall’articolo 93 LST i riferimento ai 100’000 franchi esenti. La modifica dell’art. 93 LST, conseguente alla sentenza, è già stata ripresa nella pubblicazione delle leggi in vigore nel Canton Ticino».

Nel suo messaggio del 18.12.2012 il Consiglio di Stato calcolava plusvalenze prevedibili nei prossimi 4 anni di 150 milioni, con entrate per Cantone e Comuni di 47 milioni: più di 10 milioni all’anno. Importi da ridimensionare, tenendo conto delle aliquote più basse, decise dal GC. Calcolava pure circa 750’000 franchi di spese annue.

Al Consiglio di Stato Lepori pone le seguenti domande:

  • Dall’introduzione della modifica di legge (10.02.2015) ad oggi, quante revisioni di piani regolatori hanno portato alla valutazione di vantaggi derivanti dalla pianificazione?
    Quanto è stato incassato da Cantone e Comuni in queste procedure?
    Quanto hanno perso Cantone e Comuni per la soglia illegale di CHF 100’000, introdotta dal Gran Consiglio?
    A che scopo sono stati destinati da Cantone e Comuni gli importi cos¡ incassati?
    A quanto ammontano le spese supplementari sopportate dal Cantone per mettere in atto il calcolo e l’esazione della tassa sui vantaggi derivanti dalla pianificazione?
    Non ritiene codesto lod. Consiglio di Stato che sarebbe opportuno evitare le violazioni del diritto superiore, segnalando al Gran Consiglio gli emendamenti problematici?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 18:13:41 | 91.208.130.87