Tipress
È Mario Branda il sindaco di quindicina che ha staccato Andrea Bersani di quasi 1300 voti.
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 ore
È morto Oviedo Marzorini
Classe 1945, è stato primo cittadino ticinese fra il 2004 e il 2005.
SVIZZERA
10 ore
È in corso il processo ai due presunti reclutatori dell'ISIS
Si presume che i due imputati siano responsabili di diversi viaggi in Siria effettuati da musulmani svizzeri
BELLINZONA
11 ore
Robbiani, il burqa e i sacchi dell’immondizia. Il ministero pubblico: “Non è reato”
Ci sono voluti sei anni per stabilire il decreto di abbandono nei confronti di Massimiliano Robbiani
CANTONE
12 ore
Il Ticino torna a scuola, «ma le lacune non mancano»
Il SISA prende posizione: per una scuola davvero normale occorre annullare le disparità e introdurre misure di sostegno.
FOTO
CANTONE
13 ore
Il livello dell'acqua scende, il Lago Maggiore "ha sete"
Con 192.53 metri sul livello del mare, il Verbano si sta avvicinando ai minimi storici.
GIUBIASCO
16 ore
Il direttore si dimette
La Cantina sociale di Giubiasco è di nuovo senza guida, se ne va Conceprio
CANTONE
16 ore
La scuola ricomincia in aula, per tutti
Lo ha comunicato oggi il Governo ticinese: «È lo scenario che fa funzionare le scuole in maniera corretta»
BELLINZONA
17 ore
Due presunti islamisti a processo
Il dibattimento inizia oggi al Tribunale penale federale di Bellinzona. Gli imputati sono un 34enne e un 37enne
CANTONE
17 ore
Coronavirus in Ticino: nel weekend quattro casi e zero decessi
Nel nostro cantone il numero complessivo di persone risultate positive al virus sale a 3'453
CANTONE
18 ore
Disoccupati in (lieve) calo
A luglio trend positivo. Ma rispetto all'anno scorso c'è un peggioramento
ASCONA
18 ore
Quante sassate sul lungolago
Si è svolta con grande successo la nona edizione del campionato ticinese del lancio del sasso. Ecco come è andata.
CANTONE
18 ore
Biotecnologia: il miglior CEO dell'Europa centrale è a Comano
Premiato Davide Staedler che gestisce la società TIBIO
SVIZZERA
19 ore
I genitori potranno portare i figli a scuola?
Dipende dalla scuola. Alcune lo vietano espressamente. Oggi il Ticino chiarirà la sua strategia
CANTONE
21 ore
Nuove professioni crescono: una ventina i "riciclatori" in Ticino
Ivo Bazzanella è stato l’unico a concludere questo apprendistato nel 2020.
CANTONE
21 ore
C'è un iceberg d'amianto in Ticino
Il "killer dormiente" continua a fare vittime. E nelle nostre case ne spunta sempre di più
BELLINZONA
02.04.2017 - 17:370
Aggiornamento : 03.04.2017 - 08:36

Nuova Bellinzona: Tre PLR, due socialisti, un PPD e un leghista

Mario Branda è sindaco di quindicina, molto ampio il suo vantaggio su Andrea Bersani, 1299 voti

BELLINZONA - Il PLR è il primo partito della nuova Bellinzona. I risultati definitivi mostrano un 36,3% dei voti di lista attribuiti ai Liberali radicali che conquistano tre seggi in municipio, davanti al 27,6% dell’Unità della Sinistra-Verdi che ne occuperà due. Al terzo posto si conferma il PPD con il 20% e un seggio nell’esecutivo. Quarti Lega-UDC-Indipendenti-Noce che, con il 13,7%, conquistano per la prima volta un municipale.

I candidati eletti - E alla fine con 12’151 preferenze, il sindaco uscente di Bellinzona Mario Branda la spunta e diventa sindaco di quindicina della Nuova Bellinzona. Al termine dello spoglio Branda stacca infatti di 1’299 voti il candidato PLR Andrea Bersani (10’852). Tra le novità, nel nuovo Esecutivo si conta inoltre la presenza del gruppo Lega-UDC-Indipendenti-Noce, con Mauro Minotti. Il municipio della Nuova Bellinzona è dunque così composto: Mario Branda (Sinistra-Verdi), Andrea Bersani (PLR), Simone Gianini (PLR, 9’698 voti), Christian Paglia (PLR 7’935), Roberto Malacrida (Sinistra-Verdi, 6’089), Giorgio Soldini (PPD-GG, 5’630) e Mauro Minotti (Lega-UDC-Indipendenti-Noce, 3’829).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
falcodellarupe 3 anni fa su tio
vuol dire che Bellinzona resta la citta più moderna e più aperta del cantone. Complimenti ai suoi elettori.
MIM 3 anni fa su tio
@falcodellarupe Speriamo anche che oltre all'apertura, riescano a chiudere il borsellino, visto che sono altri a riempirlo.
falcodellarupe 3 anni fa su tio
@MIM Certo, ora ci si aspetta che la aggregazione dia i frutti sperati, anche se ci vorra un pò di tempo per mettere in atto le economia di scala. Facciamo gli auguri ai nuovi amministratori.
limortaccituoi 3 anni fa su tio
Vuoi dire che i socialisti hanno trovato il prossimo consigliere di stato?
falcodellarupe 3 anni fa su tio
@limortaccituoi che fretta!! facciamolo lavorare almeno una legislatura per il comune prima di fare altro. Credo che chi l'ha votato si aspetti questo, o no?
limortaccituoi 3 anni fa su tio
@falcodellarupe Il risultato delle elezioni è la miglior risposta alla sua domanda visto che Branda lo ha ottenuto proprio grazie all'egregio lavoro svolto nella sua ultima legislatura.
falcodellarupe 3 anni fa su tio
@limortaccituoi quindi è la persona giusta per farne un'altra con questa nuova Bellinzona. E' una bella e stimolante sfida.. credo!!
pulp 3 anni fa su tio
In realtà, sia Bersani che Branda hanno ricevuto un sacco di voti che sono la conferma di quanto la loro unità di vedute nel progetto aggregative sia piaciuta alla gente. Branda si é dimostrato più uomo che uomo di partito e le sue posizioni sono lontanissime dalla visione rossa e microcefala della sinistra urlatrice che vediamo spesso a livello cantonale. Bersani dal canto suo é sicuramente molto competente ed ha contribuito in modo determinante al raggiungimento dell'obiettivo aggregative. Ballottaggio? Va bene e vinca il migliore..... poi sotto a lavorare per l'interesse comune. In generale é comunque un buon esecutivo.
Libero pensatore 3 anni fa su tio
@pulp Concordo, infatti a mio avviso sarebbe stato un bene se lo avessero votato ai tempi per il consiglio di stato al posto di Bertoli che a me dá sempre l'impressione di essere uno pieno di dogmi e incapace di lavorare con gli altri. Poi vabbè, parlando di CdS, secondo me almeno altri 2 andrebbero rimpiazzati e mi riferisco a Gobbi e Beltra che ne hanno fatte di tutti i colori. Il PS dovrebbe puntare su persone alla Branda, questo è poco ma sicuro, anche se poi il ticinese tipo credo preferisca, ahimè, gente che parla tanto e fa poco
pulp 3 anni fa su tio
@Libero pensatore Il problema é che il ps é ostaggio degli urlatori di partito.... quelli dei diktat rossi dai quali non ci si smuove. Una volta c'era il PSA e il PST..... in sostanza il PSA ha inglobato il PST e come accade nelle acquisizioni societarie, ha poi demolito "l'inglobato" ed ha portato il baricentro totalmente a sinistra.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Immagino il bruciore del GUGLIELMOZZI per l'ottimo risultato dell'amico Branda... aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha
patrick28 3 anni fa su tio
FORZA BRANDA !!
Gus 3 anni fa su tio
Solo Bersani Sindaco può salvare una città che vorrebbe essere Nuova e Grande, ma che, eleggendo solo Bellinzonesi, si è dimostrata Piccola e Gretta. Bersani salvaci!
Irishboy 3 anni fa su tio
@Gus Ahahhaahhahahahaa ma per favore... Io da ex giubiaschese sono stra contento che branda abbia ricevuto più voti del bersa.. Se anche i liberali l'hanno votato un motivo ci sarà, negli ultimi due anni Bersani ha fatto solo i suoi interessi e non si è occupato dei veri problemi del suo ormai ex Comune, cosa che invece Branda ha saputo fare e anche bene...
vulpus 3 anni fa su tio
Ottimo risultato per Branda, senz'altro meritevole di rivestire la carica di sindaco della grande città. Un politico che sa lavoare seriamente e con il sorriso sulle labbra. Bersani ha fallito in pieno l'obiettivo del sindacato, e meglio sarebbe che rinunci a una nuova tenzone, evitando una ulteriore figuraccia. Non è abbastanza il numero delle schede, bisogna forse anche ottenere la fiducia dei cittadini. È evidente che una nuova consultazione non sarà mai per un sindaco socialista o uno liberale, ma unicamente un sindaco di Bellinzona o uno di Giubiasco, e il risultato è già evidente, guardando le trasversalità dei voti personali. È pre evidente , purtroppo , che la città non sarà polo, ma continuerà ad essere Bellinzona centrica. A parte la cintura a sud, tutti gli altri risultano esclusi, tranne qualche consigliere comunale che l'ha spuntata. Non rimane che augurar un buon lavoro agli eletti, il cui lavoro sarà arduo. Il tempo del rammarico è passato, bisognava forse pensarci prima e procedere a piccoli passi.
Tato50 3 anni fa su tio
@vulpus Accidenti; io sono a nord ;-)))
vulpus 3 anni fa su tio
@Tato50 Mi sa che è meglio preparare un bel traslocco. Questa aggregazione monstre, potrebbe essere l'ultima in questa forma, e non farà che confermare che certe soluzioni ,non servano che vengano dall'alto o dal basso .Le aggregazioni devono essere in primis delle persone. L'amministrazione la farà da padrona, in quanto la politica non potrà che influenzare in minima misura la gestione.
Tato50 3 anni fa su tio
@vulpus Ciao "vulpus", a dirti la verità ero piuttosto scettico su questa aggregazione e ho votato no. Quello che mi ha spinto a fare questo è un motivo che mi porto dentro da diversi anni, quando abitavo a Bellinzona quindi non ha che fare con il Municipio attuale, ma sono cose che ti segnano per tutta la vita. Non entro nei particolari ma l'allora Esecutivo e Legislativo mi hanno fatto uno scherzetto che a loro, con il tempo, è fruttato una cifra a sei zeri mentre al sottoscritto sono rimaste le briciole. Ti dico solo che si trattava di un'espropriazione "forzata" di uno stabile e terreno annesso per il prolungamento di una strada cosa che poi non è mai stata fatta. In quel periodo ho costruito a nord di Bellinzona e con il tempo ho capito che gestire un Comune peggio di quello che è stato fatto sarebbe stata un cosa impossibile, quindi, per il momento, mi adeguo al volere del popolo e vedremo cosa ci riserverà il futuro. Ps : non entro nei dettagli su eventuali ricorsi che avrei potuto fare e sicuramente vincere per rispetto di mio padre che dal 2004 mi guarda da lassù (era uno per il quieto vivere ma soffriva dentro anche se pensava di riuscire a nasconderlo). Ciao, buona giornata
Gus 3 anni fa su tio
Risulta evidente che i liberali bellinzonesi (ormai sono una categoria di perdenti) invece di sostenere anche Bersani hanno votato solo Gianini. La campagna elettorale ha dimostrasto come l'aggregazione sia stata voluta solo per sfruttare le risorse della periferia e farsi beffa di essa. Vi è da augurarsi che nella votazione per il sindaco anche PPD e leghisti, oltre che certi liberali, aprano gli occhi. Personalmente sono anche molto felice che qualche candidato liberale, che ha svolto tutta la campagna con Branda, ora sia rimasto fuori. Chi è causa del proprio male pianga sè stesso!
OLGA22 3 anni fa su tio
vai mario

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 03:51:57 | 91.208.130.87