Cerca e trova immobili

CANTONETagli agli stipendi dei dipendenti pubblici: «Governo irresponsabile»

29.10.23 - 11:08
Il SiB condanna la manovra e punta il dito contro la «crescita continua e inopportuna del personale pubblico»
TiPress
Fonte SiB
Tagli agli stipendi dei dipendenti pubblici: «Governo irresponsabile»
Il SiB condanna la manovra e punta il dito contro la «crescita continua e inopportuna del personale pubblico»

BELLINZONA - Nell'ottica dei risparmi previsti dal preventivo 2024, saranno toccati gli stipendi dei dipendenti pubblici che guadagnano oltre 60'000 franchi l'anno. La notizia, data negli scorsi giorni dal Governo ai sindacati, non è piaciuta a questi ultimi.

«Le riduzioni di salario, soprattutto in questo contesto economico di crisi e di inflazione sono dolorose, incidono direttamente sulla vita quotidiana di lavoratori e lavoratrici già sotto pressione da oltre un decennio, e contribuiscono ulteriormente alla contrazione del consumo, delle entrate fiscali diventando un boomerang per le finanze del nostro cantone», sottolinea infatti il Sindacato interprofessionale di base (SiB).

Secondo il Sindacato d'ispirazione libertaria, i tagli lineari proposti dimostrano «l'incapacità del Governo che sceglie la strada più facile, facendo pagare i propri errori ai lavoratori e alle lavoratrici».

Per il SiB, il Governo è «doppiamente responsabile», ritenendo la causa dell'intervento da ricercare nella «crescita continua e inopportuna del personale pubblico». «Il Canton Ticino - si legge nella nota stampa diffusa in giornata - non ha scelto l'efficienza economicamente sostenibile nella gestione del personale pubblico, ma ha preferito una gestione politicamente funzionale e oggi i propri dipendenti iniziano a pagarne le conseguenze sulla pelle».

Il SiB condanna dunque «l'irresponsabilità dei governi che fino ad oggi si sono succeduti», così come il Governo «che oggi sceglie la strada più facile, senza introdurre norme adeguate per evitare nuovi tagli di salario in futuro».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Evry 5 mesi fa su tio
In particolare dovrebbero abassare gli stipendi dei dipendenti della Cancelleria per gli ennesimi gravi errosi di conta e comunicazione, vergogna, il capo del Uovo di Chiasso per primis.

sWiSs_PiRaTe 5 mesi fa su tio
Che li taglino ai piani dirigenziali, che lascino stare le api operaie prima che diventino vespe. Oramai non hanno più nemmeno il personale per scioperare visto che devono comunque garantire il servizio all'utenza...

pipppo 5 mesi fa su tio
Tagli indiscriminati che potrebbero generare una maggiore spesa nelle prestazioni sociali: CHF 60'000.- per una persona sola non hanno evidentemente il medesimo impatto rispetto a chi con la medesima cifra deve mantenere una famiglia

Qwerty 5 mesi fa su tio
Questa misura non serve a niente perché non risolve i problemi, li nasconde solamente. Dimostra l'incompetenza gli inciuci e le mani legate della nostra classe politica.

Evry 5 mesi fa su tio
È ora, procedere anche alla diminuzione degli impiegati superflui e tenuti solo per partitocrazia !!!!!!

Simo76 5 mesi fa su tio
Mi chiedo se tutti quelli che esultano sono imprenditori indipendenti… o forse invece è il perfetto esempio di guerra tra poveri…

bradipo 5 mesi fa su tio
Risposta a Simo76
Mal comune, mezzo gaudio! C'è chi ci crede...

Kai1979 5 mesi fa su tio
Cominciate a farci pagare le tasse al massimo il 10% delle nostre entrate… ma facendoci dedurre tutto quello che spendiamo dall’affitto al 1.- per andare al bagno pubblico!!’ Le tasse alla fine per cosa lo paghiamo ? Perché ci rifanno le strade e mo di biliardo per sfoggiare le finte auto da ricchi !! Riflettere ogni anno quando pagale le tasse

Marte18 5 mesi fa su tio
Era ora!!!!

F/A-19 5 mesi fa su tio
In buona sostanza il nostro paese si sta uniformando piano piano al resto dell’Europa con la differenza che chi ha acceso dei mutui da noi per la casa ha pagato uno sproposito in più che nel resto dell’Europa, i tassi di interesse per contro sono più bassi ed il nostro paese è considerato sicuro, per ora.

Voilà 5 mesi fa su tio
Perché ogni dipartimento si occupa delle assunzioni? Perché non c'è un servizio risorse umane che ha un occhio generale e può spostare del personale anche da un dipartimento all'altro, risparmiando magari un'assunzione?

F/A-19 5 mesi fa su tio
Risposta a Voilà
Sarà che ogni assunzione porta a diversi voti ?

Brissago66 5 mesi fa su tio
Perché non ridurre lo stipendio a chi ci governa e di chi sta sopra i dipendenti?

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Brissago66
…. Giammai scherzi, poi anche loro dovranno fare delle rinunce …, non andare più a mangiare una pizza con i famigliari, vacanze, cellulari nuovi etc etc ! Questi soggetti dovrebbero provare sulla propria pelle…, poi vedi come si svegliano di colpo..!

Gimmi 5 mesi fa su tio
Purtroppo,negli impieghi statali,c'è chi guadagna poco e sgobba,ma ci sono quelli che guadagnano uno sproposito,e magari non sanno nemmeno cosa devono fare,oltre che a scaldare la sedia!!

Ilmionomeenessuno 5 mesi fa su tio
Risposta a Gimmi
Condivido pienamente, secondo me dovrebbero eliminare quelli che fanno poco e valorizzare quelli che fanno tanto. Tagliare vuol dire generalizzare, ma è sbagliato. Facile fare il politico e tagliare sui dipendenti, tra l’altro Svizzeri locali che vivono e spendono qui, hanno casa qui, pagano cassa malati qui.. vogliamo rivedere la cosa per favore.. Di recente inoltre avevo letto un articolo che diceva che le vetture elettriche pagheranno di più le targhe perché usurano le strade.. ma stiamo parlando di 3000 auto? Perché non iniziamo a far pagare veramente coloro che le usurano tipo i frontalieri? Fatevi qualche domanda.. non è fare razzismo ma parlare di veri problemi.

Livio 5 mesi fa su tio
Non trovo corretto il taglio hai salari, ma sicuramente una diminuzione di personale

Nmemo 5 mesi fa su tio
Errata corige Nmemo 19 sec fa su tio C’è forse qualcuno che si pone la domanda di chi possa essere responsabile di cotanto esubero di personale nell’amministrazione pubblica, “infarcita di pseudo sostenitori dei Partiti” dai politicanti del momento, fatto già peraltro noto ai tempi del Dick. Politicanti che per visibilità personale chiedono sproporzionate rivendicazioni per la visibilità di esistere, e politicanti dell’esecutivo che per mantenere la loro capacità elettiva concedono più di quello che dovrebbe essere concesso andrebbero analizzati e messi sotto la luce dei riflettori.

May 4 5 mesi fa su tio
Anche il semplice impiegato di commercio cantonale che guadagna il minimo ( 3'202 chf lordi) ha il blocco del rincaro. Di solito si pensa che solo nel privato c'è gente sottopagata, ma ora nel pubblico può essere pure peggio. Chi non guadagna neanche 3'300-3500 franchi al mese non dovrebbe subire ulteriormente questi tagli, o alla fine non cambia niente perché morirà di fame lo stesso. Mi sento fortunato a non avere questi problemi, andrà sempre peggio.

Rigel 5 mesi fa su tio
Risposta a May 4
Salario di 60'000 annuo lordo = a braccio 4'000 netto. Togliete affitto, cassa malati e le altre spese fisse. Che differenza c'è tra chi prende questo salario e chi guadagnando meno ha diritto ai sussidi? Nessuno.. Mi chiedo, chi fa andare avanti l'economia se anche il ceto medio arranca?

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
Se le ditte private seguiranno l’esempio del Cantone siamo finiti..

bradipo 5 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Direi che la motivazione sarebbe più che legittima!

bradipo 5 mesi fa su tio
Un governo in piena linea con l'economia cantonale: salari al ribasso! E da vari commenti , sembra pure con l'approvazione della maggioranza del popolo. Se ci impegniamo ancora un po' saremo il primo cantone svizzero a raggiungere gli stipendi europei... Un po' più poveri, ma finalmente senza frontalieri 🤔

Se7en 5 mesi fa su tio
… esula un po’ dall’articolo, ma aggiungo che conosco persone qualificate e molto qualificate, che avevano inoltrato decine e decine di candidature in svariati concorsi e dopo svariati mese di attesa, hanno sempre ricevuto il 2 ♠️ … poi buona parte di questi concorsi, sono andati agli amici, amici degli amici, parenti, etc etc! E sono convinto che se buona parte degli over 50 in cerca di lavoro da anni, fossero stati parenti o amici più o meno stretti di queste soggetti, avrebbero avuto il lavoro con uno scrocco di dita…! È tutto uno schifo…! Poi vanno in televisione a sminuire tutto, non c’è problema.., va tutto bene…, vedi patti chiari di venerdì 27.10. ! Vomitevole 🤮

Gimmi 5 mesi fa su tio
I primi ha dare l'esempio ha tagliarsi gli stipendi con una percentuale doppia,rispetto a tutti gli altri,dovrebbero essere i 5 Gran Consiglieri!!!

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Gimmi
… si certo, aspetta e spera…! Questi soggetti hanno sempre e per sempre le chiappe coperte…! Loro sono sempre tranquilli in queste situazioni, sai cosa gliene frega a questi, se la CM aumenta ogni anno, se l’elettricità aumenta etc etc loro a fine mese li contano eccome, loro non dovranno fare delle rinunce, ne i loro cari, questi problemi li lasciano ai cittadini che in buona parte li hanno votati…!

Gimmi 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
Hai pienamente ragione,purtroppo ogni politico,una volta raggiunto il cadreghino ,se ne sbatte della gente!!

TheQueen 5 mesi fa su tio
Cantone con tantissimi impiegati, sembra di essere in Italia, si utilizzano i fondi pubblici per piazzare amici degli amici. Un carrozzone costoso a discapito dei contribuenti. I tagli li han fatti perché non sanno più dove prendere i soldi. Gli unici che non ci rimettono, in percentuale, sono proprio coloro che prendono certe decisioni (dirigenti ed affini)

ajeje 5 mesi fa su tio
Almeno il carovita dai!!!!

Marco2023 5 mesi fa su tio
mm taglierei un salario superiore ai 4600 fr lordi (come qualcuno ha scritto nei commenti)...partirei invece subito dai capi Uffici in su....con 4600 e magari 3 figli, e' sempre difficile vivere (anche per uno che lavora nel privato ovviamente)...

JacopoVismara 5 mesi fa su tio
FINALMENTE!

Se7en 5 mesi fa su tio
… voglio proprio vedere se anche i funzionari da 80-90-100 mila e oltre, vengono toccati dalla riduzione ..! Se i direttori e vice, capi ufficio “sempre intoccabili” saranno toccati anche loro…! Come sempre, ho forti dubbi che ciò accada, perché sono sempre i pesci piccoli ad essere divorati e in questo caso, dagli squali con le chiappe sempre coperte e al caldo.. !

Tomino 5 mesi fa su tio
Con le richieste e i compiti lavorativi in aumento, cala lo stipendio, saranno motivatissimi poi a svolgere il proprio lavoro comme il faut. Parliamo tanto di dare sostegno al personale degli ospedali, polizia ecc ma non mi sembra che questa sia la strada. Non si capisce perché per l errore di pochi (nella gestione) debbano passare tutti alla cassa.

Dan1962 5 mesi fa su tio
Quando non si sa gestire il budget poi si agisce sempre sui costi

Duro 5 mesi fa su tio
ERA ORA senza se e senza ma BRAVO Vitta un grande coraggio da consapevolezza come nel privato

Lux Von Alchemy 5 mesi fa su tio
Vogliamo parlarne? I costi della RTSI con quanti dipendenti per quanti “ascoltatori” e “telespettatori” giornalieri? DA METTERSI LE MANI NEI CAPELLI! Stipendi a 6 cifre per “lavorare” ? Questa, oggi ma in realtà da decenni, potrebbe ottenere i medesimo “risultati” con 1/50esimo del personale e sarebbe ancora generoso. Con software ed AI direi che 75-100 dipendenti EFFICIENTI sarebbero in grado di mandare avanti gli “show”. Se poi il medesimo ragionamento ed analisi si facesse ad ogni livello dell’Amministrazione, sarebbe orripilante..

Ebm 5 mesi fa su tio
Risposta a Lux Von Alchemy
👏👏👏

Gimmi 5 mesi fa su tio
Risposta a Lux Von Alchemy
Vero!!!!

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Lux Von Alchemy
… alla RTSI è come nei posti Cantonali e Comunali, se sei un parente o un amico dei vari direttori e/o capi, hai il posto di lavoro anche se sei un over 50 …, se non lo sei ti danno il 2 ♠️ …! Inoltre ci sono piu direttori e vice e capi in svariati settori, che impiegati…., nelle previsioni del tempo sono in cinque davanti allo schermo chissà dietro…! Assumono svariati pseudo “commentatori tecnici” pure dall’estero per cosa? Ma sentite le analisi? Vedi nello sci, calcio etc etc

TW 5 mesi fa su tio
Il Cantone dà il buon esempio: iniziamo a tagliare gli stipendi nel pubblico così i privati saranno invogliati a fare altrettanto !!

franco1951 5 mesi fa su tio
Risposta a TW
cominciamo a tagliare il tuo? che ne dici?

lguidicelli 5 mesi fa su tio
Un sindacato difende i lavoratori con un salario superiore a CHF 60'000, che ripartito su 12 mensilità, significa 5'000 franchi al mese. Non si tratta di salari da classe bassa, ma di classe media. Giusto che ci siano sindacati anche per queste persone. Ma occorrerebbe pensare un po' più macroscopicamente, ritenuto che tutti sono coscienti che in funzionari sono di principio privilegiati, non tanto per i salari (non saprei dire se possono percepire a pari prestazioni pari salario nel privato) quando per le protezioni contro i licenziamenti (se non commetti stupidate, non ti possono licenziare). Noi nel privato facciamo fatica e 5000 al mese sono spesso una chimera. Capisco la frustrazione dei funzionari "5000+" ma cerchiamo anche di capire la frustrazione costante delle persone da "5000-". Tutto qua, niente polemiche

Discomostro81 5 mesi fa su tio
Risposta a lguidicelli
60'000 sono intesi su 13 mensilità quindi poco più di 4600 lordi. Dovrebbero fare tagli più marcati proporzionalmente ma su una forchetta dagli 80'000 in su.

Corbaro 5 mesi fa su tio
Risposta a lguidicelli
pare che se un dipendente lavora ad es. al 50% e il suo stipendio al 100% supera i 60'000 fr., pure lui subisce i tagli. Non mi sembra per nulla corretto. Questo colpisce soprattutto le donne e i molti dipendenti che lavorano a orario ridotto, che già quindi hanno un salario più basso. Resta in fatto che le condizioni di lavoro peggiorano sempre, mentre i tagli si ripetono ormai da decenni. La puntata di Patti chiari di venerdì sera ha dimostrato quanti ticinesi hanno lasciato il cantone. Se il cantone riduce, il privato seguirà a ruota, in una corsa al peggioramento di una situazione già pessima. Non credo sia questa la giusta risposta.

Corbaro 5 mesi fa su tio
Risposta a Corbaro
Si possono senz'altro fare dei risparmi in altri settori. Basti vedere quante spese inutili nelle scuole dove vengono installate ovunque costosissime lavagne elettroniche, che presto saranno obsolete e che rischieranno di fare la fine delle lavagne interattive, proposte una decina di anni fa e utilizzate poco e finite in qualche scantinato.

Mao75 5 mesi fa su tio
Risposta a Corbaro
Concordo sul fatto che alcune scelte fatte non abbiano ricevuto una risposta adeguata da parte del corpo docente, ma tagliare sull'istruzione lo troverei scellerato. Ci sono tanti altri campi un cui applicare dei balzelli meno dolorosi, magari già approvati dal popolo, tipo la tassa di collegamento.
NOTIZIE PIÙ LETTE