Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
Il Molino a fianco degli asilanti
LUGANO
2 ore
Passaggio di poteri al Rotary Club Lugano
LUGANO
2 ore
«Spariscono i parcheggi per disabili e l’accesso al centro e al lago è tabù»
BELLINZONA
12 ore
Fa la barista per ricordare l’amica morta
CONFINE
13 ore
Si ferma a soccorrere un capriolo e viene investito
CANTONE
13 ore
Mobilità, il Gran Consiglio pigia sull’acceleratore
LUGANO
14 ore
Via alla Roggia sarà dedicata ai Padri Redentoristi
CANTONE
15 ore
Legge sui fiduciari, Quadranti interroga (ancora) il Governo
BELLINZONA
15 ore
Ecco gli asilanti in sciopero della fame
ASCONA
16 ore
"Incidente" fotografico a JazzAscona
LUGANO
17 ore
Posata la prima pietra dell'asilo di Molino Nuovo
CANTONE
17 ore
Co-working Verzasca e Piano: il progetto è realtà
ASCONA
17 ore
Tutti i diplomati del Collegio Papio
CANTONE
18 ore
Ben 350mila franchi per la TI 7851. Ma è un errore
CANTONE
20 ore
In moto con la Polizia. Per sicurezza
TORRICELLA-TAVERNE
07.08.2018 - 06:240

Nuova vita per il Ponte Vecchio

Le travi di acciaio della struttura sono stati posate venerdì scorso con un imponente camion gru. Il Municipio: «L'operazione è stata un successo». I lavori dovrebbero concludersi a fine ottobre

TORRICELLA-TAVERNE - Continuano a grandi passi gli importanti lavori in via Ponte Vecchio a Taverne, punto strategico per i collegamenti stradali e pedonali nel comune luganese.

Nella giornata di venerdì 3 agosto è infatti stata posata la struttura portante in metallo che garantirà al ponte sul Vedeggio - costruito nel 1951 e oggetto di interventi di miglioria già nel 1980 - la solidità e la funzionalità necessarie per i prossimi anni.

Quello avvenuto la scorsa settimana è stato un intervento impegnativo e spettacolare con la posa delle travi di acciaio - lunghe 27 metri e dal peso di 30 tonnellate - tramite un imponente camion gru. «L'operazione è stato un successo«, precisa il Municipio. Questo fa ben sperare per il proseguimento dei lavori. «I tempi previsti dovrebbero venire rispettati: iniziati a fine aprile, i lavori dovrebbero dunque terminare al più tardi a fine ottobre».

L'esecutivo cittadino ringrazia, infine, ancora una volta tutta la cittadinanza «per la pazienza, la disciplina e la comprensione dimostrata durante il cantiere». Sino al termine dei lavori il passaggio pedonale e con biciclette è garantito da una passerella provvisoria.

 

Tipress
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 08:24:30 | 91.208.130.87