Tipress
SVIZZERA
14.06.2018 - 13:200

Casse malati: no al trasferimento delle riserve

Il Consiglio degli Stati ha bocciato oggi una proposta di modifica della LAMal

BERNA - Il Consiglio degli Stati ha bocciato oggi una proposta di modifica della LAMal che voleva permettere, quando un cittadino cambia assicuratore, il trasferimento alla nuova cassa malati delle riserve costituite in quella precedente. L'idea era stata formulata dal Giura tramite una iniziativa cantonale.

Spiegando le ragioni che hanno portato la commissione preparatoria a bocciare il testo, Kuprecht (UDC/SZ) ha ricordato come le riserve vengono stabilite in base ai rischi assunti dall'assicuratore e non possono essere suddivise sui singoli assicurati. Diversamente da quanto accade nella previdenza professionale, gli assicurati non accantonano alcun capitale di copertura personale.

Per tenere conto della richiesta giurassiana il sistema dovrebbe quindi essere riorganizzato dalle fondamenta. La proposta, inoltre, non farebbe altro che incentivare ulteriormente la selezione del rischio da parte degli assicuratori. Il Nazionale deve ancora esprimersi.

Commenti
 
Tags
riserve
trasferimento
proposta
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-18 01:12:20 | 91.208.130.87