Archivio Depositphotos
SVIZZERA
10.06.2020 - 06:000
Aggiornamento : 09:29

Accessori per il telelavoro e articoli erotici: ecco i nostri acquisti durante la pandemia

Non solo disinfettati e mascherine: sono molti gli articoli che sono andati a ruba, secondo Digitec Galaxus

Il comportamento di acquisto è cambiato nel corso delle settimane con l'evolversi della situazione

ZURIGO - Sono bastati i primi casi accertati di coronavirus al di fuori della Cina (in Thailandia) e poi al di fuori dell'Asia (negli Stati Uniti), perché già alla fine di gennaio in Svizzera esplodesse la richiesta di disinfettante per la mani e mascherine igieniche. Certo, questi articoli sono poi andati per la maggiore durante tutto il periodo della pandemia. Tanto che a più riprese erano pure introvabili. Ma nella top ten degli acquisti sono entrati anche accessori per il telelavoro e articoli erotici, come mostra un'analisi dello shopping online da pandemia condotta dal portale Digitec Galaxus.

Più tempo in coppia... - Un'analisi che mostra come con l'evolversi della situazione pandemica, di settimana in settimana i nostri acquisti online sono cambiati. Oltre a mascherine e disinfettanti, un primo boom lo hanno registrato anche slip, corsetti sexy, love toy, lubrificanti e preservativi. «Il motivo - si legge in una nota di Digitec Galaxus - è probabilmente l'emergente distanza sociale: passiamo più tempo a casa, da soli o in coppia».

... e lavorando da casa - Non va poi dimenticato che l'arrivo nel nostro paese del virus ha costretto migliaia di persone a lavorare da casa. Una situazione questa che, già alla fine di febbraio, ha spinto in particolare le vendite di vaschette portadocumenti e di altri accessori per l'home office, come tastiere e mouse.

Tutti parrucchieri e artisti - Durante il lockdown vero e proprio, c'è invece stata anche online una corsa alle scorte: Galaxus ha registrato un notevole aumento nella richiesta di pasta e snack. E poi anche di carta igienica: nella prima metà di marzo il portale ne ha venduta novanta volte più del solito. Ma in classifica a farla da padrone sono state le forbici per capelli e vari articoli per attività creative e del fai-da-te. Con la riapertura dei parrucchieri, lo scorso 27 aprile, la richiesta di forbici è crollata.

Verso la normalità - All'inizio di maggio sono quindi cominciati i preparativi per il graduale ritorno alla nuova normalità. Il disinfettante per la mani è tornato in testa alla top ten di Digitec Galaxus. E tra gli articoli più venduti si contavano anche accessori protettivi per il posto di lavoro, come pannelli in vetro acrilico.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 00:36:47 | 91.208.130.86