keystone-sda.ch (MELANIE DUCHENE)
Migros raggiunge un nuovo record di fatturato a livello di gruppo, ma subisce una contrazione nel comparto del commercio al dettaglio classico.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
8 min
Richemont, le vendite aumentano nel terzo trimestre
Il comparto gioielleria è lievitato del 14%, le vendite su Internet del 17%
SVIZZERA
8 ore
In caso di problemi, le responsabilità sono tutt'altro che evidenti
In Norvegia ci si interroga sul decesso di 23 anziani associati alla vaccinazione anti-Covid.
GRIGIONI
10 ore
«La situazione va presa sul serio»
A seguito dei focolai di variante inglese in due hotel, in un videomessaggio parla il sindaco di St.Moritz
Attualità
11 ore
La variante inglese è arrivata nell'esercito
Una novantina di militari sono stati messi in quarantena. Altri 170 sono in attesa dell'esito del test
GINEVRA
12 ore
I doganieri li fermano due volte, allora passano in bus
Due persone hanno rifiutato, in due valichi diversi, di pagare i dazi per importare la carne che trasportavano.
SVIZZERA
13 ore
Dal mondo economico piovono critiche sul Consiglio federale
Sotto la lente di Economiesuisse c'è il lockdown parziale che colpisce duramente un'economia già indebolita.
GRIGIONI
13 ore
A St.Moritz test di massa per oltre 3'200 persone
L'operazione è scattata oggi a seguito dei focolai di variante sudafricana del virus in due alberghi
SVIZZERA
14 ore
I pendolari si sono ridotti a un quarto
Il telelavoro mostra i suoi effetti sui trasporti pubblici. Le Ffs: calo dell'80 per cento
SVIZZERA / BELGIO
15 ore
Torna dalla settimana bianca e manda 5'000 persone in quarantena
Durante le vacanze di Natale una donna belga ha contratto la variante inglese del virus nel nostro Paese.
FOTO
BERNA
15 ore
La donna è ancora senza identità
La polizia in cerca di testimonianze. A qualcuno è stata sottratta una pedana?
SVIZZERA
17.01.2020 - 09:580

Migros, fatturato del gruppo da record nel 2019

La vendita di prodotti biologici ha superato per la prima volta la soglia del miliardo di franchi

di Redazione
Ats

ZURIGO - Migros raggiunge un nuovo record di fatturato a livello di gruppo, ma subisce una contrazione nel comparto del commercio al dettaglio classico.

Complessivamente nel 2019 i ricavi si sono attestati a 28,7 miliardi di franchi, lo 0,7% in più dell'anno precedente, con forte crescite in settori considerati strategici quali online, discount e convenience (prodotti pronti per il consumo). La vendita di prodotti biologici ha superato per la prima volta la soglia del miliardo di franchi.

«Migros si trova su una buona strada, considerata la complessa situazione di mercato», afferma Fabrice Zumbrunnen, presidente della direzione generale della Federazione delle Cooperative Migros, citato in un comunicato.

Commercio al dettaglio - Nel commercio al dettaglio in Svizzera, il fatturato del gruppo ha raggiunto i 22,0 miliardi (+0,6%). Il giro d'affari consolidato del commercio al dettaglio delle cooperative è però diminuito, attestandosi a 16,7 miliardi (-0,7%). Nei loro supermercati le dieci cooperative Migros regionali hanno venduto merce per 11,6 miliardi (-1,4%). La società fa presente che sono stati fatti grandi investimenti nella qualità e nel ribassare i prezzi dei prodotti. L'affluenza dei clienti è aumentata dello 0,8%, con 353 milioni di acquisti effettuati.

I prodotti regionali e sostenibili hanno rivestito una grande importanza anche nel 2019, sostiene il colosso del settore. Quelli che Migros considera prodotti con valore aggiunto ecologico o sociale hanno realizzato un fatturato di 3,1 miliardi (+0,6%). Per la prima volta in assoluto inoltre i clienti hanno acquistato alimenti biologici nelle filiali Migros per un valore di oltre un miliardo di franchi.

Negozi - I negozi specializzati Micasa, SportXX, Melectronics, Do it + Garden, Interio e OBI hanno visto i proventi scendere dell'1,2% a 1,8 miliardi. In tali ambiti i prezzi sono stari ribassati in media del 2,6%, afferma il gruppo. La superficie di vendita dei supermercati, dei negozi specializzati e della gastronomia è rimasta stabile a 1,5 milioni di metri quadrati.

Buone nuove arrivano dal commercio online, salito del 9,9% a 2,3 miliardi. Digitec Galaxus ha stabilito nuovo primato, con 1,1 miliardi (+16%). Il supermercato online LeShop ha venduto il 2,8% in più, per un totale di 190 milioni. I comparti online dei negozi specializzati hanno registrato un aumento del 6,7%.

Le controllate - Al capitolo società controllate, Denner ha visto i ricavi salire 2,3% pari a 3,3 miliardi; Migrolino ha contribuito con 592 milioni (+14,8%); Globus ha subito invece una flessione del 5,6% a 763 milioni (+0,9% a parità di superficie di vendita); Ex Libris si è attestata sui 99 milioni (+0,4%); Migrol segna un +1,1% a 1,547 miliardi .

Per quanto concerne il settore della salute, l'anno appena passato ha visto un ulteriore ampliamento dell'offerta terapeutica e medica di Medbase/Santémed: il fatturato ammonta a 225 milioni (+50,3%). Oltre a una crescita organica, ha contribuito a questo sviluppo positivo anche l'integrazione delle farmacie Topwell nel Gruppo Medbase.

Le altre attività - Le imprese industriali hanno visto i ricavi salire a 5,9 miliardi: la crescita dello 0,7% è stata sostenuta soprattutto dal commercio estero. Per quanto riguarda l'agenzia viaggi Hotelplan, la focalizzazione su attività di qualità elevata ha comportato un calo degli affari (-5,7% a 1,9 maliardi). La Banca Migros ha conseguito ricavi per 640 milioni (+3,2%) e un utile netto di 255 milioni (+11,8%).


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-20 07:58:31 | 91.208.130.87