Depositphotos (anyaberkut)
In agosto l'indice dei prezzi al consumo è rimasto stabile rispetto al mese precedente.
SVIZZERA
03.09.2019 - 09:420

Prezzi al consumo stabili in agosto

Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, invece, il rincaro è stato dello 0,3%

BERNA - In agosto l'indice dei prezzi al consumo (IPC) è rimasto stabile rispetto al mese precedente a 102,1 punti (dicembre 2015 = 100). Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il rincaro è stato dello 0,3%, ha annunciato oggi l'Ufficio federale di statistica (UST).

In agosto si sono registrate tendenze opposte che si sono compensate a vicenda: i prezzi dei trasporti aerei, dei viaggi forfetari internazionali e dei servizi ospedalieri stazionari sono infatti diminuiti, mentre sono aumentati quelli dell'abbigliamento e delle calzature e gli affitti delle abitazioni.

L'indice dei prezzi al consumo armonizzato (IPCA) - indicatore dell'inflazione supplementare elaborato sulla base di una metodologia comune ai Paesi membri dell'Unione Europea - si è attestato in agosto a 101,94 punti (base 2015 = 100), in aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,5% si base annua.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 13:46:25 | 91.208.130.85