Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FRIBURGO / APPENZELLO ESTERNO
8 ore
Liquami nei torrenti, maxi moria di pesci
FRIBURGO / VAUD
8 ore
La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva
VAUD
9 ore
La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti
GRIGIONI
9 ore
Violento scontro, conducenti feriti e furgoni distrutti
BERNA
9 ore
L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico
SVIZZERA
10 ore
UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato
SVIZZERA / STATI UNITI
10 ore
In vigore la convenzione contro le doppie imposizioni
NEUCHÂTEL
10 ore
Trovato un cadavere vicino ad una scuola
SOLETTA
11 ore
La maggioranza degli svizzeri si fida delle centrali nucleari
BASILEA CITTÀ
11 ore
L’autista dello scuolabus picchia il bambino di 9 anni
ZURIGO
13 ore
Scritte contro Erdogan, la giustizia svizzera sconfessa la Turchia
SVIZZERA
13 ore
Siamo sempre più spaventati, xenofobi e un po’ omofobi
SOLETTA
13 ore
Bimba cade da cavallo e perde la vita
SVIZZERA
13 ore
«Tassare al 90% i capitali oltre i 2 miliardi»
SAN GALLO
14 ore
Poliziotto si spara alla gamba durante un'esercitazione
SVIZZERA
11.07.2019 - 15:210

Fiducia nell'economia svizzera di nuovo in calo nel secondo trimestre

La percezione delle aziende dell'economia reale è nettamente peggiorata soprattutto nell'ambito del commercio al dettaglio

BASILEA - Dopo essere risultata stabile nei primi tre mesi dell'anno, la fiducia dell'opinione pubblica nella piazza economica svizzera è tornata a calare nel secondo trimestre: stando allo Swiss Economy Reputation Index (SERX) si è attestata a 90,4 punti, 0,7 punti in meno di tre mesi prima.

Lo rileva lo studio pubblicato oggi dalla società di consulenza basilese Commslab e dal Fög (Forschungsinstitut Öffentlichkeit und Gesellschaft, istituto di ricerca di opinione pubblica e società) dell'Università di Zurigo.

Il SERX monitora il modo in cui 140 aziende private e pubbliche di 18 rami economici venivano viste in 3'747 informazioni pubbliche quali notizie d'agenzia, contributi radiofonici e televisivi, articoli di stampa rilevanti sul fronte della reputazione.

Il fossato tra la reputazione della piazza economica svizzera e l'andamento dei mercati azionari si è ulteriormente allargato: mentre lo Swiss Market Index (SMI) ha raggiunto il suo record storico in giugno, il SERX si situa ormai chiaramente al di sotto del suo massimo risalente al febbraio 2007, si legge nello studio.

Motivo principale dell'evoluzione negativa è che la percezione delle aziende dell'economia reale è nettamente peggiorata rispetto al trimestre precedente, soprattutto a causa del commercio al dettaglio, settore - viene spiegato - in cui singole imprese sono attualmente confrontate con programmi di risparmio e questioni strategiche.

L'economia finanziaria si batte meglio, dopo due trimestri con forti cali di reputazione. Oltre alle tendenze alla ripresa nel ramo bancario il settore finanziario approfitta del sempre solido ramo assicurativo. Il clima pubblico nei confronti - soprattutto - delle banche globali resta però fortemente gravato. Ancor peggio fanno trasporti e logistica.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 01:21:48 | 91.208.130.87