Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
18.04.2019 - 08:350

Commessa da 200 milioni per Stadler Rail

Il produttore turgoviese ha firmato un contratto per la fornitura di 60 locomotive diesel alla società finlandese VR Group

ZURIGO - Altra importante commessa per il fabbricante di treni, Stadler Rail. Il produttore turgoviese, da poco quotato in Borsa, ha firmato un contratto per la fornitura di 60 locomotive diesel alla società finlandese VR Group.

L'accordo prevede inoltre un'opzione per la consegna di 100 locomotive supplementari al massimo, nonché un'opzione per la manutenzione. Ilvalore totale dell'ordinativo è di 200 milioni di euro (226 milioni di franchi). La consegna è prevista tra il 2022 e il 2025, precisa una nota odierna di Stadler Rail.

Le locomotive consentiranno al Gruppo VR di migliorare il funzionamento delle sue stazioni di smistamento e dei terminal merci, nonché il traffico sulle linee non elettrificate, che rappresentano il 45% della rete finlandese. Le locomotive sono progettate per resistere a temperature fino a -40 gradi.

A fine marzo Stadler Rail ha reso noto il più grande ordinativo della sua storia, ossia la fornitura di 127 treni per la metropolitana di Atlanta per un importo superiore ai 600 milioni di dollari (591 milioni di franchi francesi), escluse le opzioni.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-22 13:24:10 | 91.208.130.86