Keystone
SVIZZERA
28.12.2017 - 17:520
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Groupe Mutuel vittima di un attacco informatico

I pirati sono riusciti a sottrarre file grazie a un'usurpazione d'identità

MATRIGNY - Il Groupe Mutuel è stato vittima di un attacco informatico. I pirati sono riusciti a sottrarre file grazie a un'usurpazione d'identità. Lo comunica lo stesso assicuratore annunciando di aver sporto denuncia penale.

I fatti sono avvenuti il 19 dicembre quando hacker si sono introdotti in una piattaforma informatica esterna denominata e Premium Health, destinata alla rete di vendita e utilizzata per emettere delle offerte e delle proposte d'assicurazione.

Non è chiaro che tipo di informazioni siano state sottratte. La loro identificazione è in corso. Maggiori informazioni verranno comunicate il 4 gennaio.

L'assicuratore precisa comunque che il sistema di gestione informatica interna, nel quale sono salvati i dati dei suoi circa 1,4 milioni di clienti, "non è mai stato minacciato". "Non è stato rubato alcun dato di gestione (ad esempio: polizze d'assicurazione, rapporti medici, fatture dei premi e delle prestazioni)", puntualizza il Grupue Mutuel.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 07:43:18 | 91.208.130.86