Keystone
SVIZZERA
07.06.2017 - 12:210
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Nuove commesse record per Stadler Rail

L'azienda ha beneficiato dello sbarco su nuovi mercati e del lancio di nuovi prodotti

BUSSNANG - Il costruttore ferroviario Stadler Rail ha superato lo shock provocato dal franco forte: nel 2016 le nuove commesse sono salite al valore record di 4,9 miliardi di franchi, un dato assai superiore sia a quello del 2015 (2,1 miliardi), l'anno dell'abbandono della soglia minima euro/franco, sia a quello del 2014 (2,9 miliardi).

L'azienda ha beneficiato dello sbarco su nuovi mercati e del lancio di nuovi prodotti, ha spiegato Peter Spuhler, presidente della direzione e del consiglio di amministrazione del gruppo, durante la conferenza stampa annuale svoltasi nella sede di Bussnang (TG).

Per far fronte ai problemi causati dal rafforzamento del franco l'impresa si è mossa su più fronti, puntando su prodotti tendenzialmente di alta gamma e sottoponendo a un esame dei costi tutte le famiglie di veicoli ferroviari.

Nel 2016 Stadler Rail ha realizzato un fatturato di 2,1 miliardi di franchi. Sulla base dell'entrata di ordinativi nei prossimi anni le vendite dovrebbero aumentare, ha indicato Spuhler.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 13:25:31 | 91.208.130.89