SVIZZERA
07.09.2016 - 09:020
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Credit Suisse, nuovo responsabile alla testa di Global Markets

Brian Chin succede a Timothy O'Hara ed entra nel comitato di direzione

ZURIGO - Credit Suisse ha designato un nuovo direttore generale alla testa di Global Markets, una delle unità di banca d'affari, attualmente in ristrutturazione. Brian Chin succede a Timothy O'Hara ed entra nel comitato di direzione.

Il nuovo dirigente, che lavora nella banca dal 2003, occupava finora la funzione di co-direttore della divisione crediti, ha precisato oggi l'istituto in una nota.

Timothy O'Hara, presso Credit Suisse dal 1986, ha in particolare condotto il programma accelerato di ristrutturazione di Global Markets. Secondo il CEO di Credit Suisse, Tidjane Thiam, citato nella nota, le misure hanno «permesso alla divisione di ridiventare redditizia nel secondo trimestre e di garantire che una parte di questo slancio positivo continui durante i mesi estivi».

In maggio, il numero due bancario elvetico aveva annunciato di aver tagliato circa 1000 posti in seno a Global Markets. Entro la fine dell'anno, altri 2500 impieghi dovrebbero essere soppressi in questa divisione.

Un cambiamento avviene anche alla testa di Credit Suisse Holdings (Stati Uniti), dove Eric Varvel accede al posto di presidente e CEO. Manterrà anche l'attuale funzione di responsabile globale della gestione di attivi. Le nomine hanno effettuo immediato.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-21 15:44:48 | 91.208.130.85