SVIZZERA
22.07.2015 - 18:530
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Schindler annulla l'assemblea generale straordinaria

Lo ha deciso il consiglio d'amministrazione

EBIKON - L'assemblea generale straordinaria del fabbricante lucernese di ascensori e scale mobili Schindler in programma l'11 agosto non si terrà: lo ha deciso il consiglio d'amministrazione, dopo che la Commissione delle offerte pubbliche d'acquisto (COPA) ha respinto un progetto di Schindler che prevedeva di introdurre una clausola di "opting-in" in caso di offerte.

Voleva evitare di trovarsi in una situazione identica a quella della Sika. Il cda ha deciso di rinunciare a contestare la decisione della COPA e ha annullato l'assemblea generale, indica una sua nota diramata questa sera.

Le priorità dell'impresa sono la direzione operativa degli affari, ragione per cui - afferma - vuole evitare una lunga e costosa vertenza con le autorità. A metà agosto la questione sarà illustrata in modo più dettagliato in una conferenza stampa.

Il progetto di modifica degli statuti sottoposto all'assemblea generale straordinaria di Schindler è "contraria alla legge sulle Borse", aveva indicato ieri sera la COPA in un comunicato, dopo la chiusura della Borsa.

All'inizio del mese il consiglio d'amministrazione di Schindler aveva annunciato di volere un obbligo di presentare un'offerta agli altri azionisti in caso di cambiamento di controllo della società, inserendo negli statuti una clausola di "opting-in" a partire da una quota del 50%. L'11 agosto gli azionisti avrebbero dovuto esprimersi in merito alla proposta.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-25 02:22:18 | 91.208.130.86