VAUD
18.07.2014 - 17:260
Aggiornamento : 24.11.2014 - 19:33

Montreux Jazz Festival in rosso a causa della pioggia

Le catastrofiche condizioni meteo hanno penalizzato pesantemente la kermesse: 40mila spettatori in meno rispetto all'anno scorso

MONTREUX - Il Jazz Festival di Montreux chiude la sua 48ma edizione con un bilancio finanziario in rosso, attribuito dagli organizzatori alle condizioni meteorologiche catastrofiche che hanno caratterizzato buona parte della manifestazione. Il maltempo si è fatto sentire sia a livello di affluenza che sul consumo di cibi e bevande.

 

Gli spettatori sono stati 210'000, contro 250'000 nel 2013, hanno indicato oggi gli organizzatori. Un calo del 10% è stato registrato nella vendita di bevande e cibi, i cui introiti rappresentano un quarto del budget complessivo del festival.

 

Sull'arco di 16 giorni sono stati venduti 83'000 biglietti, mentre nel 2013 ne erano stati smerciati 105'000 in 18 giorni. Le perdite saranno coperte dagli accantonamenti effettuati negli anni scorsi.

 

Sul piano artistico, la soddisfazione degli organizzatori è invece all'apice, grazie fra l'altro alle esibizioni di Stevie Wonder, Pharrell Williams e Outkast.

 

Ats

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 00:36:41 | 91.208.130.87