Immobili
Veicoli

SVIZZERATerza ondata di caldo, 37 gradi a Ginevra

03.08.22 - 19:27
La canicola ha colpito soprattutto la Romandia e il Vallese centrale, le temperature hanno sfiorato i record stagionali.
TiPress
Fonte ATS
Terza ondata di caldo, 37 gradi a Ginevra
La canicola ha colpito soprattutto la Romandia e il Vallese centrale, le temperature hanno sfiorato i record stagionali.

GINEVRA - Per la terza volta quest'anno la Svizzera è stata raggiunta da una ondata di calore: a Ginevra oggi è stata misurata la temperatura più elevata, ben 36,6 gradi. Domani, la colonnina di mercurio dovrebbe salire ulteriormente, secondo i meteorologi, raggiungendo localmente i 37 gradi.

Stando a Meteonews, la canicola si è fatta sentire soprattutto in Romandia e, in particolare, nel Vallese centrale. In vista dell'ondata di caldo, la Confederazione ha emesso negli scorsi giorni un'allerta 3 su 4 per le regioni a sud delle Alpi, il Vallese e la Svizzera francese, come anche per la zona di Basilea.

In questi frangenti è meglio astenersi dal compiere sforzi fisici prolungati ed è consigliabile bere molto, specie gli anziani. Soprattutto, meglio rinunciare all'alcol e mangiare leggero, prediligendo il pesce e le verdure alla carne.

Per chi aspetta il calar del sole nella speranza di un po' di sollievo dovrà ricredersi, almeno in parte: le temperature minime notturne attese dovrebbero oscillare tra i 17 e i 22 gradi. L'umidità dovrebbe aggravare la sensazione di soffocamento nei prossimi giorni.

Le temperature africane di questi giorni hanno anche un effetto sulla salute degli animali e, soprattutto la fauna acquatica. Nel Reno, nei pressi di Sciaffusa, sono stati rinvenuti i primi pesci morti. La temperatura del fiume ha raggiunto i 24,9 gradi vicino a questa città. Allo zoo di Zurigo, per lenire le conseguenze del caldo agli animali sono stati distribuiti gelati di vari gusti, mentre carne e pesce sono stati serviti congelati.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA