Immobili
Veicoli
Deposit (simbolica)
CANTONE
24.04.2022 - 22:210
Aggiornamento : 23:49

Effetto pioggia: forte pericolo di valanghe in Ticino

Allerta di grado 4 in Val Bedretto, nell'alta Valle Maggia. Grado 3 nel resto del Sopraceneri.

BEDRETTO - Sabato piovoso, dopo un lungo periodo di secca, in Ticino. E torna il pericolo valanghe. Scatta, fino alle 18 odierne, l'allerta di grado 4 (forte) in Val Bedretto e nell'alta Valle Maggia. Pericolo forte, a livello svizzero, anche in Vallese, nella regione del Binntal e del Sempione. Il pericolo è invece marcato, di livello 3, in gran parte del Sopraceneri (Val Leventina, Valle di Blenio, Val Riviera, Valle Maggia inferiore) e nel Basso Moesano (GR).

«Probabili valanghe spontanee, spesso anche di dimensioni molto grandi», si legge sul Portale sui pericoli naturali della Confederazione. «L'abbondante neve fresca e gli estesi accumuli di neve ventata rappresentano la principale fonte di pericolo», recita il bollettino dell'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe. «Soprattutto dai bacini di alimentazione in quota, sono previste valanghe spontanee di medie e di grandi dimensioni. Per le escursioni, le condizioni sono molto critiche». 

Anche durante la giornata di oggi in Ticino è prevista qualche goccia di pioggia, ma non si attendono precipitazioni importanti. A partire da martedì pomeriggio, secondo Meteo Svizzera, tornerà a splendere il sole, e le massime dovrebbero toccare nuovamente i 20 gradi. 


Portale sui pericoli naturali

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 20:11:33 | 91.208.130.87