Immobili
Veicoli

SVIZZERA“Svaccinati” all'improvviso perché avevano cambiato telefono

26.12.21 - 22:14
Nuovo smartphone sotto l'albero? Occhio, perché i vecchi certificati caricati sull'app si perdono. Ecco che si può fare
20min / Matthias Spicher
Fonte 20 Minuten/Tobias Bolzern
“Svaccinati” all'improvviso perché avevano cambiato telefono
Nuovo smartphone sotto l'albero? Occhio, perché i vecchi certificati caricati sull'app si perdono. Ecco che si può fare

ZURIGO - Ormai la routine è assodata, che sia un ristorante o un bar. Si entra, ci si siede, «Certificato, per favore?», si estrae il cellulare e si apre l'App, check, e poi ordine. E la serata continua.

Attenzione però se, come tanti, avete ricevuto un telefonino nuovo questo Natale potreste rischiare brutte sorprese, come segnalato da un lettore di 20 Minuten con un iPhone nuovo fiammante, app sincronizzate e tutto ma... senza Certificato Covid.

Sì, Frank* avrebbe potuto pensarci un attimo di più ma - come lui - tantissimi in Svizzera hanno scaricato e utilizzano regolarmente l'App “Covid Cert” sia su iOS e Android.

Non tutti però sanno che, una volta reinstallata l'app - e/o cambiato telefono pure con la sincronizzazione Cloud - i certificati memorizzati sul dispositivo se ne vanno.

Per riottenerli, comunque, non è per niente complicato: è necessario, riscansionare il QR code per ricaricarlo. Se non lo avete più cartaceo, lo potete trovare comodamente sulla vostra email dove vi è sicuramente stato mandato dal centro vaccinale.

Se vi trovate nella stessa situazione di Frank* che potete fare? Beh, la cosa più semplice è mostrare al personale di servizio del locale direttamente il Pdf che vi hanno mandato via mail. In ogni caso sarebbe cosa buona e giusta conservarne sempre una copia (in pdf) nei documenti locali, così che potete essere tranquili anche se non ci sono i dati.

*nome noto alla redazione

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA