Immobili
Veicoli

SVIZZERAPugno contro pugno, tocco di gomito, abbracci... tutto da rivedere

29.09.20 - 22:20
La nuova campagna dell’UFSP punta sulla responsabilità di tutti nel mantenere le distanze, sempre
Keystone/TiPress/UFSP
Fonte 20 Minuten / Joël Probst
Pugno contro pugno, tocco di gomito, abbracci... tutto da rivedere
La nuova campagna dell’UFSP punta sulla responsabilità di tutti nel mantenere le distanze, sempre
“Ora tocca a voi!”, anche quando ci si incontra o ci si congeda.

BERNA - Dopo aver “bandito” le strette di mano, con la pandemia di coronavirus, l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) torna sulla questione. E lo fa nella sua nuova campagna di sensibilizzazione: «Niente strette di mano, pugno contro pugno o abbracci: salutatevi sempre a distanza». Una scelta azzeccata, considerato che sono molti quelli che ricorrono al pugno (meno formale di gomito-gomito), anche tra le personalità politiche.

«La mano è sempre la mano - spiega a 20 Minuten Adrian Kammer, responsabile della campagna dell’UFSP -, poco importa che si trattI di una classica stretta di mano, un “cinque” o un pugno contro pugno». Che dire del tocco di gomito? «Se possibile, il contatto al momento dovrebbe essere totalmente evitato. Il principio resta uno: mantenere le distanze».

L’UFSP non prevede delle regole su come salutarsi o congedarsi quando si incontra qualcuno. «Alle personalità politiche, come i consiglieri federali, suggerirei di tenersi a distanza, guardarsi negli occhi e magari annuire, il tutto con un sorriso», aggiunge Kammer.

Il fulcro di tutto resta comunque la responsabilità collettiva. «Tutta la popolazione deve (ri)scoprire insieme nuovi modi, anche nel salutarsi. Un cenno della mano, mantenendo le distanze, può essere una possibilità. Ma in questo momento non toccarsi in nessun modo rappresenta una forma di cortesia e di rispetto».

COMMENTI
 
sedelin 2 anni fa su tio
io propongo uno scafandro trasparente provvisto di disinfettante automatico: ogni volta che un batterio o un virus si avvicina c'è un dispositivo che segnala il pericolo mortale e che spruzza disinfettante nel raggio di 2 metri.
lollo68 2 anni fa su tio
Io mando baci da lontano.
Don Quijote 2 anni fa su tio
Con questi politicanti senz'anima ne cervello, solo intenti a vivere bene con il minimo sforzo, non c'è niente di strano se siamo fermi al palo quando invece abbiamo avuto il tempo di guarire tutte le forme di tumore e andare a visitare gli anelli di Saturno! Ogni popolo (la maggioranza) ha il governo che si merita…
Giovanii 2 anni fa su tio
Thug Life Politicians $$$
Viperus 2 anni fa su tio
Basta terrorismo!
pillola rossa 2 anni fa su tio
“Ora tocca a voi!” Certo perché prima a chi è toccato?
Tio1949 2 anni fa su tio
Buzzurri
ni_na 2 anni fa su tio
La finiamo?
KilBill65 2 anni fa su tio
Ma non dovrebbero dare il buon esempio?....Ma....
NOTIZIE PIÙ LETTE