Foto lettore 20 Minuten
ZURIGO
23.01.2020 - 09:430
Aggiornamento : 10:04

Sulla Limmat il risveglio è bianco... ma è un fake

Si tratta di "neve industriale". Affinché si formi, sono necessarie temperature fredde, nebbia alla giusta altezza e ciminiere industriali

di Redazione
ats

ZURIGO - Stamani ha nevicato a Zurigo, ma si è trattato di neve di origine industriale. Stando a quanto riferisce 20 Minuten, abitanti e turisti si sono svegliati con strade effettivamente imbiancate, per la gioia di chi da tempo aspettava la neve in pianura che, quest'inverno, non è ancora arrivata.

Il fenomeno non è sfuggito agli esperti. «Impressionante e sorprendente, il paesaggio sembra davvero invernale, ma purtroppo si tratta di un fake», ha spiegato a 20 Minuten Roger Perret di Meteonews. La neve in questione è di origine umana.

«Deve trattarsi di neve industriale, che si trova principalmente nelle aree urbane». Affinché si formi, sono necessarie varie condizioni: temperature fredde, una copertura di nebbia alla giusta altezza e impianti industriali con ciminiere che scaricano aerosol nell'aria.

Secondo gli specialisti chi vuole vedere il manto bianco in pianura non deve però disperare: per febbraio si sta delineando una situazione meteorologica con correnti da nord, che potrebbero portare abbondanti nevicate.

Foto lettore 20 Minuten
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 01:41:56 | 91.208.130.89