Keystone
«Ci aspettiamo che i partecipanti abbiano almeno un livello B1»
ULTIME NOTIZIE Svizzera
LIBANO / SVIZZERA
5 min
Beirut, da Berna 4 milioni di franchi
L'annuncio del Dipartimento federale degli affari esteri. I mezzi saranno destinati a sanità e rifugi d'emergenza
VAUD
1 ora
Bex, ritrovata senza vita nei pressi di un rifugio
La vittima è una 30enne ungherese, residente a Ginevra. Gli inquirenti ipotizzano un incidente di montagna
BERNA
1 ora
Luogo del contagio "ignoto": «Il tracciamento dei contatti rimane poco efficiente»
Alle catene di trasmissione mancano anelli. Un membro della Task force Covid punta il dito contro i Cantoni.
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: per il presidente del CS servono ulteriori aiuti alle aziende
Quelli proposti finora «sono prestiti, non regali», lamenta Rohner. In mente, però, non ha un programma congiunturale.
ZURIGO
4 ore
Il bagno notturno nella Glatt finisce in tragedia
Un 48enne è deceduto dopo aver tentato di soccorrere un altro natante sorpreso dalle correnti
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera 152 nuovi contagi
In calo rispetto a ieri i nuovi positivi, ma il Covid continua a diffondersi
SVIZZERA
5 ore
Exit non assisterà più gli svizzeri residenti all'estero
Lo ha confermato la stessa organizzazione in una lettera ai suoi soci, le motivazioni sono di carattere pratico
BERNA
6 ore
Schianto dello Ju-52: Berna vuole vederci chiaro
L'autorità per l'aviazione olandese è stata incaricata d'indagare sull'incidente e su eventuali manchevolezze dell'UFAC.
GRIGIONI
6 ore
A 143 km/h sugli 80, e dice ciao alla sua Mini (e alla patente)
Un sabato di controlli di velocità in Val Müstair con diversi “flash” e ben 9 patenti ritirate
SVIZZERA
6 ore
«Il riscaldamento climatico sta bruciando le nostre Alpi»
Fra ghiacciai in fusione, siccità e frane l'allarme dell'Iniziativa delle Alpi: «Non si può più tergiversare»
SVIZZERA
7 ore
«La pandemia ha logorato i nervi degli svizzeri»
Che sono più stanchi e facili alla rabbia (anche sui social), ne è convinto Alain Berset: «Anche per noi è difficile»
SVIZZERA
8 ore
Hai cibo in valigia? Potresti rischiare una multa
Per importare vegetali, frutta, verdura, fiori recisi, sementi e altri prodotti freschi serve un certificato.
FRIBURGO
18 ore
Tre feriti in uno scontro frontale
Il conducente ha perso il controllo del veicolo, trovandosi di fronte l'auto che procedeva in senso contrario
AIROLO
22 ore
«Non ci toglierete il nostro hobby»
Ecco perché oggi 250 motociclisti hanno "occupato" il passo del Gottardo
BIENNE
22 ore
Un misterioso pestaggio
Un uomo è stato ritrovato ferito alla testa alla stazione di Bienne
VAUD
12.12.2019 - 14:170

Non sa abbastanza bene il tedesco: 22enne romando escluso da Swisscoy

Il centro di competenza dell'Esercito non indicava alcun livello minimo per accedere alla formazione: «È per non scoraggiare nessuno»

di Redazione

PAYERNE - Un 22enne romando che di recente ha presentato la sua candidatura per entrare nella Swisscoy è rimasto alquanto spazientito dalla risposta ricevuta dall’Esercito. Benché non fosse richiesto alcun livello minimo di tedesco per accedere alla formazione necessaria per partecipare alla missione svizzera in Kosovo, infatti, il giovane francofono è stato scartato perché non padroneggiava a sufficienza la lingua di Goethe.

«Swissint non ha mai parlato di un minimo per andare avanti nel processo di selezione», sottolinea il 22enne friburghese sentito da 20 Minutes. Graduato, il giovane ha del resto svolto parte della scuola reclute nella Svizzera tedesca. Swissint è il centro di competenza dell’esercito presso il quale il 22enne ha sostenuto le prove per il reclutamento.

Dal canto suo, sul suo sito Swisscoy si limita a richiedere delle «conoscenze di tedesco», senza specificare di che livello. Quando ci si presenta ai test, però, per i reclutatori l'asticella è chiara: «Ci aspettiamo che i partecipanti abbiano almeno un livello B1», spiega Sandra Stewart-Brutschin, assistente comunicazione di Swissint. L’assenza di indicazioni precise per i candidati, sarebbe finalizzata a «non scoraggiare nessuno»: «Alcuni hanno le competenze linguistiche, ma non hanno mai fatto un test per conoscere il proprio livello», fa notare il direttore della comunicazione Daniel Seckler.

Per il candidato friburghese, però, sapere che cosa ci si aspettava da lui gli avrebbe permesso di risparmiare tempo: «Se avessi saputo avrei fatto dei corsi di tedesco prima dei test», afferma.

Il livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) è il terzo di sei livelli di competenza. Indica “autonomia” nell'esprimersi e in particolare la capacità di comprendere gli elementi principali di un discorso su temi familiari, di avere interazioni sempre su temi noti nelle regioni in cui si parla la lingua e di descrivere esperienze e avvenimenti o spiegare brevemente le proprie opinioni. Come termine di paragone, dagli allievi che terminano la scuola media in Ticino ci si aspettano competenze di tedesco comprese tra A1 e A2, i due livelli “base” del QCER. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GIGETTO 8 mesi fa su tio
Naturale oggi per andare bene devi sapere l'albanese, serbo-croato, arabo, portoghese, etc. etc.
anndo76 8 mesi fa su tio
@GIGETTO ... e il dialet ticines ahaha
Paolo Longoni 8 mesi fa su fb
“Per non scoraggiare nessuno”... - Boh, se poi deve finire così, scoraggiarmi pure, che almeno non perdo tempo.
Sandro Curcio 8 mesi fa su fb
Questo paese è in contraddizione con se stesso !.. la Svizzera è un unico paese i cosa ???
Pu 8 mesi fa su tio
Discriminazione bella e buona
Nick Mogliazzi 8 mesi fa su fb
Graduato dell'esercito con parte della scuola reclute in svizzero tedesco e non hai un livello B1? Non lamentarti...
Giorgio Buzzini 8 mesi fa su fb
swisscoyon
Srdjan Petrovic 8 mesi fa su fb
Imparate la lingua del posto in cui andate, capirete e sarete capiti meglio
Monello 8 mesi fa su tio
Succede pure a Isone in Ticino , nel mio cantone , non sai il tedesco abbastanza bene quindi non vieni alla caserma di Isone , e se lo sai poco sarai tiranneggiato per x mesi !!!!!....provare per credere !!!!! A CASA MIA !
Ravi Von Verwandt 8 mesi fa su fb
Quando mi sono candidato io, essendo di madrelingua italiana, mi hanno fatto un test di tedesco e poi di inglese come tutti gli altri. Chi si candida dovrebbe aspettarselo
Jonathan Francini 8 mesi fa su fb
Non venite a dire che poi serve aiuto...
Vinnie Brega 8 mesi fa su fb
Sono abituati troppo bene i romandi
albertolupo 8 mesi fa su tio
Ma che gli paghino un corso di tedesco in Kosovo. Tanto hanno tutto il tempo.
Bogicevic Slavisa 8 mesi fa su fb
Meglio non mangera uranio inpoverito a Pristina , non morirá di cancro dopo 3 anni
Pepperos 8 mesi fa su tio
Fosse solo lì il problema
Maxy70 8 mesi fa su tio
Ovviamente, agli Svizzero-tedeschi non é richiesto un pari livello ALMENO in francese. Siamo alle solite!
Daniele De Vittori 8 mesi fa su fb
Sempre stato così ! E da quando esiste swisskoy, che prevale la lingua tedesca e inglese !
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 16:54:15 | 91.208.130.86