Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Naturalizzarsi conviene? Sì, circa 5'000 franchi all'anno
Lo conferma uno studio del Politecnico di Zurigo, con il passaporto rossocrociato le condizioni economiche degli stranieri migliorano
Cronaca
7 ore
Anziana muore investita da un tram
Si tratta del settimo incidente mortale della circolazione nel Canton Ginevra
GINEVRA
7 ore
Funzionari ginevrini in rivolta
Un migliaio di manifestanti ha sfilato lungo le vie della città. Criticato soprattutto il calo delle prestazioni
BERNA
7 ore
Géraldine Savary è la nuova presidente della Commissione federale delle poste
L'ex consigliera agli Stati è la prima donna ad occupare questa carica
VAUD
8 ore
Passaggio di consegne per il capo dell'esercito
La cerimonia è avvenuta questo pomeriggio al Castello di Chillon, alla presenza della consigliera federale Viola Amherd
LUCERNA
10 ore
Perde la vita schiantandosi contro una casa
L'incidente è avvenuto questa mattina a Triengen. La dinamica però non è ancora chiara
SVIZZERA / REGNO UNITO
12 ore
Glencore è indagata per corruzione in Gran Bretagna
Il gruppo minerario ha fatto sapere che coopererà con gli inquirenti
ZURIGO
12 ore
Tragedia in cantiere: 15enne muore schiacciato
Il ragazzo stava lavorando quando, per motivi ancora da stabilire, è stato travolto da un carico di lastre in cemento
SAN GALLO
12 ore
Cane salvato sull'autostrada
Il povero animale correva spaventato nei pressi di Oberbüren. La polizia cantonale ha bloccato il traffico tra Gossau e Uzwil per catturarlo
SVIZZERA
13 ore
«BNS? Gli utili vadano agli svizzeri, sono bravi alle urne»
È l'opinione di Kurt Schiltknecht, ex capo economista della stessa banca
FOTO
SVIZZERA
13 ore
La centrale nucleare di Beznau sta per compiere 50 anni
Entrò in funzione il 9 dicembre del 1969
SVIZZERA
13 ore
La moneta dedicata a Roger Federer è già esaurita
I 33'000 esemplari d'argento, disponibili in prevendita a partire dallo scorso lunedì, sono andati a ruba
ARGOVIA
14 ore
Distrugge il radar che lo aveva beccato: «Nulla di così grave»
Il 29enne italiano minimizza i fatti avvenuti venerdì sera a Winterthur, ma poi perde la pazienza e se ne va
SVIZZERA
15 ore
In Svizzera le tasse non fanno poi così male
Nella classifica per il 2018 stilata dall'OCSE il nostro Paese è 31esimo (su 36) nella pressione fiscale
SVIZZERA
15 ore
«Per il 5G è necessario un nuovo rapporto»
Lo ha deciso il Consiglio degli Stati, questo perché «vi è ancora troppa incertezza»
SVIZZERA
16 ore
Buste paga più pesanti per Aldi
Nel 2020 la massa salariale presso la catena di supermercati salirà dell'1%
VIDEO
SVIZZERA
16 ore
La Posta "travolta" dallo shopping del Black Friday
Al Gigante giallo sono pervenuti oltre 5,9 milioni di pacchi in una settimana. Un aumento del 15% rispetto al 2018
SVIZZERA
04.12.2019 - 23:150

Le FFS in cerca di 122'500 smartphone e tablet per i dipendenti

Che nei prossimi anni se ne vedranno consegnati di nuovi, si parla di milioni di franchi di spesa. E quelli vecchi (pare) potranno tenerseli

di Redazione
Sandro Spaeth

ZURIGO - Buone notizie per i dipendenti Ffs, presto avranno uno smartphone e/o un nuovo tablet. A confermarlo è un avviso preliminare per un bando pubblico di fornitura per 122'500 dispositivi, postato sul portale delle commesse pubbliche Simap. Le Ferrovie sarebbero in cerca di un'azienda in grado di consegnare «una vasta gamma di prodotti» nei prossimi 5 anni.

Stando all'avviso, le tipologie richieste sarebbero tre e verranno utilizzate anche dagli impiegati d'ufficio e nel settore business, questo perché - spiega il portavoce Reto Schärli - le linee fisse all'interno dell'azienda sono pochissime. Il fabbisogno annuale sarebbe quindi di 13'000 smartphone e 5'000 tablet su circa 33'000 dipendenti.

Ma di quanti soldi stiamo parlando? Questo, ovviamente, sarà uno degli elementi che farà decidere per l'uno o l'altro candidato. Ad oggi, il fornitore ufficiale delle Ferrovie è Interdiscount, di Coop.

Il contratto, firmato nel 2014, scade però proprio nel 2019. Interdiscount aveva fornito alle Ffs 30'000 Samsung Galaxy e 4'000 mini-tablet per un totale di 12 milioni di franchi. 

Stando a 20 Minuten, poi, a partire dal 2020 sarà necessario acquistare un'ulteriore serie di dispositivi per i macchinisti e il personale di assistenza clienti. Questi dovranno potersi collegare alla cosiddetta rete GSM-R, ad hoc per le ferrovie. Di questi, si stima ne servano circa 21'500 ai quali si dovranno aggiungere 110'000 nuovi dispotivi Elaz, per il personale di bordo, per il controllo dei biglietti.

I dipendenti, se lo vogliono, possono tenere i telefonini vecchi 

Trascorsi tre anni, solitamente i dipendenti Ffs ricevono un nuovo dispositivo mobile «per motivi di sicurezza», spiega l'ufficio stampa. Se si vuole, si può tenerlo, oppure riconsegnarlo all'azienda che lo rivenderà (dopo averlo riformattato). Parte del ricavato sarà destinato a SOS Villaggi dei bambini.

Commenti
 
Zico 13 ore fa su tio
mettete un annuncio per un nuovo CEO. quello che c'è sta distruggendo le FFS. altro che apparecchi per il personali, servono più vagoni per trasportare la gente; almeno finchè non arriva il cybertrasporto che probabilmente si è messo in mente il Meyer
Andrea Sousa De Brito 17 ore fa su fb
Invece di cercare nuovi apparecchi... cercare di evitare ritardi? Sarebbe meglio! 👍
Maury Bernasconi 19 ore fa su fb
Nulla in contrario sui telefonini ai dipendenti, credo che servano. Parallelamente dovrebbero però risistemare i servizi proposti ai clienti
Patrick Leisi 19 ore fa su fb
Mettete più posti a sedere.... altro che smartphone..... oltretutto con i prezzi che fate avete pure il coraggio di elemosinare.....
interceptors 20 ore fa su tio
Lo standard in FFS è Samsung, sono apparecchi che dopo soli 6 mesi cadono a pezzi, sono lenti e "crashano" 3-4 volte al giorno. è normale che vengano cambiati spesso...
Claudio Orselina 20 ore fa su fb
Con i soldi che guadagnano con i passeggeri Tra Bellinzona e Malpensa potranno comperarne il doppio,in 50 anni👹 però
Sarah Ninna 20 ore fa su fb
Va beh è normale. Quelli che hanno, li hanno dal 2012. Non li hanno mica cambiati ieri. Non fate "notizie" inutili. E poi non è che li usano solo per chiamate e messaggini. Hanno delle applicazioni apposite. E gli serve funzionante.
Mattia Solazzi 20 ore fa su fb
Cercate nuovi vagoni che in quelli che avete non ci si sta più!
Elvo Corti 20 ore fa su fb
E il bel tempo continua ...!!! Già che NON FANNO FATICA a guadagnarli.......
Tiziano Regazzoni 20 ore fa su fb
Tanto i soldoni ci sono.......!
Nesh online 20 ore fa su fb
Io li farei girare col telefono delle patatine 😂
Bobby Seven 21 ore fa su fb
Date un abbonamento generale a tutti in cambio dello smartphone e bella raga!
Gloria Bergamo 21 ore fa su fb
👏👏
Mattia Solazzi 21 ore fa su fb
Cercate nuovi vagoni che in quelli che avete non ci si sta più!
Andrea Nese 1 gior fa su fb
Tenersi quelli vecchi? Vergogna FFS! Allora se ancora funzionati perché cambiarli ? FFS pensate prima a fare partire i treni in orario posti a sedersi per tutti! Dopo eventualmente cambiare i tablet e quelli vecchi eventualmente venderli mai poi mai lascarli ai dipendenti gratis !
Múnos Ugy 1 gior fa su fb
Andrea Nese di solito vengono cambiati perché obsoleti e lenti. Come i telefonini, anche le app e i software che usano le ffs sono continuamente aggiornate, quindi richiedono che anche il cellulare deve essere aggiornato, questo anche per garantire la sicurezza. I dipendenti come utenza normale magari non richiede il cellulare ultimo modello e non é così esigente, e lo può usare lui o dare al figlio.
Filippo Di Petto 1 gior fa su fb
Andrea Nese adesso capisco che ci sono dei problemi con le ferrovie, ma poi credo che sei capace di fare una storia con scritto “personale incapace” perché hanno un dispositivo obsoleto... Anche a me fanno fastidio i ritardi di FFS ma devo anche dirti che a volte mi hanno salvato.
Pedraita Maurizio 1 gior fa su fb
Andrea Nese , si chiama anche indotto per altre imprese,
Phee Pagani 1 gior fa su fb
Andrea Nese ma con tutte le multe che ci fanno se lo permettono. Grazie a noi 😡😡😡
Andrea Nese 1 gior fa su fb
Phee Pagani io non ho mai preso multe 🤣🤣
Phee Pagani 1 gior fa su fb
Andrea Nese io si 😂😂😂✌🏽✌🏽✌🏽
Filippo Di Petto 1 gior fa su fb
Phee Pagani basta pagare il biglietto e non ti fanno la multa.... sono d’accoro che costa tanto ma non sono d’accordo a non pagare il biglietto... perché poi le persone che lo pagano devono pagare pure la parte di chi non lo paga.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-06 04:23:39 | 91.208.130.87