polizia grigioni
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SOLETTA
1 ora
Bimbo investito sulle strisce: è grave
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Olten.
ISONE
1 ora
«È un giorno triste per l'esercito»
Il portavoce delle Forze Armate Stefan Hofer esprime il proprio sconforto per la morte del granatiere in una marcia.
NIDVALDO
2 ore
Maestra «violenta»: il Municipio sporge denuncia
I genitori si sarebbero lamentati più volte per i suoi metodi.
SVIZZERA
3 ore
Il mal di schiena affligge uno svizzero su due
Un'indagine della Lega svizzera contro il reumatismo rivela che il problema in nove anni è cresciuto dell'11%.
FRIBURGO
3 ore
Senza mascherina sul bus, quattro ragazzini creano il caos
Gli agenti sono intervenuti per un controllo, ma un 15enne che passava di lì si è scagliato contro l'autista.
SVIZZERA / FRANCIA
4 ore
«Abbiamo abbattuto le frontiere»
Alain Berset è stato ospite d'onore durante la cerimonia ufficiale per la festa del 14 luglio a Parigi.
SVIZZERA
4 ore
Le scarpe di Federer in Borsa, anzi no
L'azienda On smentisce le indiscrezioni, che parlavano di un'imminente quotazione sul mercato azionario
SVIZZERA
4 ore
Cliniche private immuni alla pandemia
Nessuno scossone per il fatturato di Swiss Medical Network, gruppo del quale fanno parte anche Ars Medica e Sant'Anna.
SVIZZERA
5 ore
Clariant multata per oltre 155 milioni di euro
La società aveva ampiamente previsto l'esito della procedura e aveva accantonato 231 milioni
FOTO
BERNA
6 ore
Un treno si schianta contro un camion: due feriti
L'incidente ferroviario è avvenuto questa mattina a Aarwangen, nell'Oberland bernese.
SVIZZERA
6 ore
Un inizio d'estate meno caldo del solito
Ma la situazione può ancora cambiare: nel torrido 2018 le temperature si alzarono nella seconda parte della stagione
SVIZZERA
7 ore
In Svizzera 70 nuovi contagi e due decessi
Il numero complessivo dei casi sale a quota 33'016. Le vittime legate al virus sono attualmente 1'688
GINEVRA
7 ore
Ex deputata catalana spiata in Svizzera
Anna Gabriel si trova a Ginevra in qualità di rifugiata. Ma anche da qui sarebbe controllata.
SVIZZERA
7 ore
«Swatch non è un gruppo che licenzia in Svizzera, anche in tempi di crisi»
Le capacità di produzione dovrebbero gradualmente tornare al loro livello abituale durante il terzo e quarto trimestre
SVIZZERA
8 ore
All'università con la mascherina
A settembre si torna a lezione. E gli atenei svizzeri predispongono nuove regole. L'esempio di Friburgo
SVIZZERA
8 ore
La Svizzera produce sempre più energia solare
Nel 2019 il mercato è cresciuto del 20%, con nuovi impianti per una superficie pari a 310 campi da calcio
BASILEA CITTÀ
8 ore
Tentata rapina nel parco: ferito un 55enne
L'episodio si è verificato domenica a Basilea. Gli autori sono fuggiti a mani vuote
GRIGIONI
27.09.2019 - 13:230

17 nuovi agenti per la Polizia cantonale

Venerdì mattina sono stati integrati nel corpo di polizia in occasione di una cerimonia solenne tenutasi presso la Sala del Gran Consiglio a Coira

COIRA - La Polizia cantonale dei Grigioni ha diciassette nuovi agenti, cinque donne e dodici uomini. Venerdì mattina sono stati integrati nel corpo di polizia in occasione di una cerimonia solenne tenutasi presso la Sala del Gran Consiglio a Coira. Dal prossimo 1° ottobre il percorso formativo di base durerà due anni.

Con una stretta di mano al di sopra della bandiera del corpo di polizia, i 17 nuovi membri hanno prestato promessa solenne al comandante, il colonnello Walter Schlegel. Durante la sua allocuzione, il Consigliere di Stato Peter Peyer si è congratulato con i nuovi agenti per il superamento dell'esame federale di professione. Hanno partecipato alla cerimonia familiari, istruttori nonché numerosi rappresentanti del mondo politico, dell'Amministrazione e di organizzazioni partner. Come da tradizione, l'accompagnamento musicale proposto dalla banda della Polizia cantonale grigionese ha fatto da cornice alla cerimonia di promozione.

Luoghi di stazionamento a partire dal 1° ottobre 2019

I 17 nuovi membri del Corpo di polizia hanno cominciato la loro formazione nell'ottobre 2018 presso la Scuola di polizia della Svizzera orientale di Amriswil. Il 1° ottobre 2019 entreranno in servizio nei seguenti luoghi di stazionamento:

Bearth Flavian                                Centro polizia stradale Thusis

Bebi Patrick                                     Posto di polizia Zernez

Beer Adrian                                     Posto di polizia Engadina alta-Bregaglia

Brazerol Yasmin                             Posto di polizia Poschiavo

Egle Svenja                                      Posto di polizia Davos

Engler Dario                                    Centro polizia stradale Davos

Fanzun Selina                                 Posto di polizia Klosters

Ferreira Vanessa                            Centro polizia stradale Silvaplana

Grischott Jan                                   Posto di polizia Savognin

Kollegger Maja                                Posto di polizia Arosa

Kramer Sébastien                           Posto di polizia Engadina alta-Bregaglia

Kühne Marcus                                 Posto di polizia Scuol

Rettich Nico                                     Posto di polizia Schiers

Rudolf Sascha Hans                       Centro polizia stradale Davos

Rühl Daniel                                      Posto di polizia Poschiavo

Schuler Pascal                                 Posto di polizia Ilanz

Tassone Gianluca                           Posto di polizia Davos

 

Nuovo percorso formativo di base della durata di due anni

Sempre il prossimo 1° ottobre inizierà per 19 aspiranti della Polizia cantonale dei Grigioni, cinque donne e quattordici uomini, la formazione presso la Scuola di polizia della Svizzera orientale di Amriswil. Il nuovo percorso formativo di base si estende sull’arco di due anni, con l’obiettivo di consentire una migliore formazione pratica presso il Corpo di appartenenza.  Gli aspiranti di lingua madre italiana inizieranno il 1° marzo 2020 la loro formazione presso la Scuola cantonale di polizia (SCP) di Giubiasco.

Punti focali teoria e pratica

Nel corso del primo anno di scuola gli aspiranti frequentano i corsi teorici e pratici della Scuola di polizia, a cui si aggiunge uno stage introduttivo di due mesi presso il Corpo di appartenenza. Nel corso di questo stage gli aspiranti applicano quanto appreso sui banchi di scuola. Il primo anno di formazione si conclude con l’esame unificato a livello svizzero relativo alla capacità d’impiego. Nel corso del secondo anno, l’insegnamento verte essenzialmente sulle conoscenze pratiche. Gli aspiranti, seguiti da un mentore e da attendenti, frequentano un stage presso la Polizia territoriale.

Ultimo giuramento secondo la vecchia formula

Al termine degli esami federali professionali, gli aspiranti prestano giuramento e vengono incorporati a tutti gli effetti nel Corpo di polizia. La cerimonia del giuramento si svolgerà in futuro, la prima volta a fine settembre del 2021, in contemporanea con quella di promozione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 19:50:35 | 91.208.130.87