Keystone archivio
ZURIGO
02.06.2018 - 22:120
Aggiornamento : 03.06.2018 - 07:56

Due francobolli battuti per quasi un milione di franchi

I due dentelli sono stati battuti nel quadro di un'asta durata sei giorni

ZURIGO - Due francobolli rari sono stati battuti all'asta oggi a Zurigo, raggiungendo un prezzo complessivo di quasi un milione di franchi.

Un dentello cinese del 1897 denominato "Small Dollar" è stato venduto a un collezionista cinese per 605'000 franchi, mentre uno australiano, "Cigno a testa all'ingiù" (1854), considerato il più celebre del paese, ha triplicato il suo valore da 100'000 a 314'000 franchi. Si tratta del prezzo più alto mai pagato per un francobollo australiano, ha comunicato oggi la casa d'aste Corinphila.

I due dentelli sono stati battuti nel quadro di un'asta durata sei giorni in cui diversi esemplari sono passati di mano a un prezzo molto più elevato delle stime.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:21:17 | 91.208.130.89