Keystone
SVIZZERA
11.04.2018 - 11:120

Le malattie tumorali saranno registrate in modo unitario

Annualmente in Svizzera sono diagnosticati più di 40 000 nuovi casi di cancro e si contano oltre 17 000 decessi per tumori

BERNA - In futuro le malattie tumorali saranno registrate in tutta la Svizzera in modo esaustivo e unitario. In tal modo sarà possibile migliorare la prevenzione e la diagnosi precoce nonché l’assistenza, la diagnosi e il trattamento. Nel marzo del 2016 il Parlamento aveva approvato la pertinente legge federale sulla registrazione delle malattie tumorali. Nel sua seduta dell’11 aprile 2018, il Consiglio federale ha adottato la relativa ordinanza. La legge e l’ordinanza entreranno in vigore all’inizio del 2020.

La registrazione di malattie tumorali si appoggia sull’attuale sistema decentralizzato. I casi saranno iscritti nei registri cantonali dei tumori e nel registro dei tumori pediatrici. A livello svizzero, i dati saranno quindi raccolti ed elaborati dal servizio nazionale di registrazione dei tumori. Per disporre di dati completi relativi a tutto il territorio nazionale verrà introdotto un obbligo di notifica per gli ospedali e i medici.

La legge consente di procurarsi le basi di dati necessarie per osservare l’evoluzione delle malattie tumorali. Questo permetterà a sua volta di elaborare misure di prevenzione e di diagnosi precoce più precise. Sarà inoltre possibile valutare la qualità dell’assistenza, delle diagnosi e del trattamento nonché sostenere la pianificazione sanitaria e la ricerca.

Per altre malattie non trasmissibili fortemente diffuse o maligne, come ad esempio le malattie cardiovascolari o il diabete, la legge prevede anche la possibilità di sostenere finanziariamente appositi registri. Al momento il Consiglio federale rinuncia a destinare fondi a tale scopo.
L’ordinanza disciplina la notifica e la registrazione dei dati. Di ciascuna malattia tumorale vengono registrati dati di base unitari che comprendono il tipo e lo stadio del tumore come pure il primo trattamento. In caso di cancro al seno, alla prostata o all’intestino saranno registrati dati supplementari sulle predisposizioni come pure sulle malattie preesistenti e concomitanti; per i bambini e gli adolescenti saranno registrate le indicazioni dettagliate sull’intero decorso della malattia, del suo trattamento e dei controlli postoperatori.

I pazienti devono essere informati da un medico, oralmente o per scritto, sui loro diritti, sulla protezione dei loro dati nonché sul tipo, lo scopo e la portata dei dati elaborati. Possono opporsi in qualsiasi momento alla registrazione dei propri dati. 

Annualmente in Svizzera sono diagnosticati più di 40 000 nuovi casi di cancro e si contano oltre 17 000 decessi per tumori. Secondo le stime dell’Ufficio federale di statistica UST, in base all’evoluzione demografica il numero di decessi dovuti a un tumore aumenterà di circa un terzo nei prossimi venti anni.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 03:20:04 | 91.208.130.89