Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
5 min
Alexandra Karle a capo di Amnesty Svizzera
La 52enne vanta una lunga esperienza nel campo dei diritti umani e della comunicazione
VAUD
1 ora
Falso allarme bomba all’ospedale, fermato un minorenne
Il giovane è stato identificato e ascoltato ieri dalla polizia. Tutto sarebbe nato da un malinteso
ZURIGO
2 ore
«In ogni angolo della Svizzera ci sono dei sopravvissuti alla Shoah»
Si celebra oggi il 75° anniversario della liberazione di Auschwitz. La responsabile della fondazione elvetica Gamaraal: «Siamo in una fase critica»
ZURIGO
15 ore
Coronavirus, due casi sospetti a Zurigo
Due persone che recentemente hanno soggiornato in Cina si trovano al momento in quarantena al Triemli-Spital
BERNA
15 ore
Fermati due scassinatori di distributori automatici
Si tratta di un 27enne e di un 28enne, fermati da una pattuglia di polizia a Unterseen
DAVOS
16 ore
La delegazione del Congo non ha pagato l'hotel
Al WEF l'entourage del presidente Félix Tshisekedi ha soggiornato ad Arosa. Ma è ripartito senza saldare il conto
SOLETTA
20 ore
Giornate di Soletta, premiato un giovane grigionese
Il premio per le nuove leve del cinema svizzero è stato attribuito a Dejan Barac, già vincitore la scorsa estate del "Pardino d'oro"
VALLESE
21 ore
Centra un albero e perde la vita
L'incidente è avvenuto questa mattina tra Gampel e Tourtemagne. La vittima è un 50enne della regione
GINEVRA
21 ore
Ecco i cinque ostacoli che contrastano «l'effetto Greta»
Basandosi su oltre 400 studi, il ricercatore Tobias Brosch ha scovato le barriere che impediscono alle persone di agire in favore dell'ambiente
SVIZZERA
21 ore
La pornografia dura aumenta il rischio di violenza sulle donne
Diversi esperti concordano: il consumo regolare di pornografia può generare un effetto di assuefazione che abbassa l'asticella del tollerabile
SVIZZERA
21 ore
Coronavirus, Berna decide di alzare il livello di guardia
La Confederazione ha rafforzato l'obbligo di notifica: i casi sospetti saranno da segnalare entro due ore
ZURIGO
23 ore
Ricevono la disdetta e ritrovano i loro appartamenti su Airbnb
Un inquilino racconta l'incredibile vicenda e promette battaglia per restare nella sua casa
SVIZZERA
23 ore
«Pronto a diventare presidente dei Verdi»
Il capogruppo ecologista alle Camere federali Balthasar Glättli conferma la sua candidatura. Il successore di Regula Rytz verrà designato il 28 marzo
FOTO
SVIZZERA
1 gior
Altro duo per la presidenza del PS
I consiglieri nazionali Mathias Reynard e Priska Seiler Graf hanno deciso di correre insieme per la co-presidenza
VALLESE
1 gior
La terra ha tremato in Vallese
Una lieve scossa di grado 3 è stata avvertita questa sera, nella zona di Grächen
GINEVRA
1 gior
Quei flirt (pericolosi) tra secondini e detenuti
L'ultimo caso è avvenuto nella prigione-ospedale Curabilis nel Canton Ginevra. Il più eclatante fu quello di Hassan Kiko e Angela Magdici
BERNA
1 gior
Le spara «per passione», arrestato
Una donna di Thun ferita da un colpo di pistola. È in gravi condizioni. In manette un uomo
SVIZZERA
1 gior
Le piazze svizzere contro il 5G
Manifestazioni oggi a Berna, Ginevra e Zurigo. I dimostranti «preoccupati per la salute»
GRIGIONI
1 gior
Tagliata fuori dalla foto con Greta
L'attivista ugandese Vanessa Nakate polemizza con l'agenzia AP: «Discriminata perché di colore»
VAUD
1 gior
Il predatore sordo che la giustizia non ha saputo fermare
Per almeno un decennio un giovane ha abusato sessualmente di diverse ragazze con il suo stesso handicap. E questo nonostante le condanne
SVIZZERA
1 gior
«Pragmatismo e fiducia in se stessi», ecco il Maurer-pensiero
Il consigliere federale democentristasi è battuto per una politica ambientale pragmatica e una politica estera consapevole
SVIZZERA
1 gior
Albert Rösti lancia la campagna per limitare l'immigrazione
Secondo il presidente dell'UDC l'accordo di libera circolazione deve essere abolito: «È dannosa per economia e natura e causa carenza di alloggi»
FOTO
ARGOVIA
1 gior
Il piede incastrato tra gas e freno, poi lo schianto
Il tamponamento, avvenuto ieri sera ad Aarburg, ha provocato il ferimento di sei persone
NIDVALDO
1 gior
Camionista ubriaco fermato sull'A2
L'uomo, diretto verso sud, è stato intercettato ieri sera a Beckenried. La polizia nidvaldese gli ha ritirato la patente
ARGOVIA
1 gior
Minaccia un tassista con il coltello: arrestato un 26enne ad Aarau
Fuggito a mani vuote, l'aggressore è stato in seguito fermato dalla polizia
BERNA
03.11.2017 - 06:000
Aggiornamento : 07:38

Finti invalidi presto stanati grazie al GPS?

All'Ufficio federale delle assicurazioni sociali e all'UDC l'idea piace. Molto meno al Consiglio federale e ai socialisti

BERNA - Al momento i detective sono disoccupati: una sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo ha proibito all’assicurazione invalidità e alle assicurazioni contro gli infortuni di pedinare le persone fintanto che non sia creata una nuova base legale.

Si discute animatamente, però, sulla possibilità di impiegare o meno, in futuro, dei localizzatori GPS per smascherare eventuali abusi. A tal proposito si registra la prima proposta di legge: gli apparecchi di geolocalizzazione potrebbero essere impiegati sui veicoli per seguirne movimenti, valuta l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali.

Per il Consiglio federale, l’idea va un po’ troppo oltre: l’utilizzo di tracker satellitari va contro la protezione della personalità e il principio di proporzionalità, ha fatto sapere questa settimana l’esecutivo federale. I sette saggi dubitano inoltre che, per mezzo di questi apparecchi, si possano raccogliere informazioni d’importanza decisiva.

A Sebastian Frehner (UDC) la presa di posizione del Consiglio federale non piace: «Se c’è qualcuno che percepisce soldi in maniera fraudolenta queste misure servono e come - afferma -. Grazie ai dispositivi di geolocalizzazione è più facile trovare l'interessato». Così si può far visita senza preavviso a chi sostiene di essere invalido, sottolinea.

Anche diversi cantoni sostengono l’introduzione di localizzatori GPS. Nella procedura di consultazione Glarona ha per esempio sottolineato che le persone sostengono sempre più spesso di restare sempre a casa e di non potersi spostare molto. Per mezzo dei tracker satellitari «simili false dichiarazioni potrebbero essere confutate», hanno scritto le autorità del cantone svizzero tedesco.

Per la presidente dei Giovani socialisti, Tamara Funiciello, i GPS sono fuori discussione: «È scioccante che delle persone debbano essere sorvegliate in questo modo», commenta. Chi percepisce l’aiuto sociale o l’invalidità sarebbe trattato a prescindere come un sospettato. Funiciello si augura piuttosto che «si sorveglino in maniera così energica» gli evasori fiscali.

Sorvegliare o non sorvegliare

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.
Commenti
 
Tutto Stefano Fulminato 2 anni fa su fb
Che vadano a cercare gli evasori fiscali,altro che poveri cristi che vovono al limite della poverta
Mary Fanchini 2 anni fa su fb
Indagare si ma multare sanzioni salate a chi ne ha dato l'ok inoltre un controllo sullo stato dei beneficiari potrebbe anche guarire parzialmente
Grace Rota 2 anni fa su fb
L’importante è prenderli c’è ne sono troppi falsi invalidi ?
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Se una sentenza sancisce che non si possono pedinare le persone fintanto che non si crei una base legale che i nostri politici si diano da fare e la creino questa base legale invece che inventare diavolerie, no?...
Marianne Duca 2 anni fa su fb
L ho trovo un po esagerato! Ma bisogna effettivamente fare qualcosa al piu presto,perche a mio avviso ce ne sono tanti....finti!
Aleksandar Yang Shén 2 anni fa su fb
Il problema non sono i finti invalidi qui, ma l'aberrante idea di tracciare con GPS le persone..
Lence T Stojceva 2 anni fa su fb
????????
Flavia Pamela Storelli 2 anni fa su fb
controllate bene ma molto bene
Patrizia Bruno 2 anni fa su fb
ma speriamo che sia un inizio! domanda: e per tutti quegli invalidi mentali? e io aggiungerei immaginari?
Ivano Romano 2 anni fa su fb
Emmm e per i finti asilanti nulla? ????
Fabien Collen 2 anni fa su fb
Con la scusa che ci sono( pochi ) finti invalidi continuano a tagliare prestazioni. Tipico Udc. I soldi non ci sono perché qualcuno porta e permette, di nascondere i soldi all'estero x non pagare le tasse. Non di certo per 4 gatti che fanno o furbi
Alessio Grandi 2 anni fa su fb
Ci sta, ci sta!
Orietta Bricalli 2 anni fa su fb
Sarebbe ora di dare una controllata! Troppi lazzaroni finti invalidi , e se la spassano alle nostre spalle ! Ne conosco anch'io purtroppo ! Almeno mandateli a fare qualcosa nei centri sociali, c'è tanto bisogno di aiuto, invece li vedi in giro belli abbronzati , tutti i giorni al lido ! Roba da matt !
Agnese Sista Gamma 2 anni fa su fb
Questo è anche vero Orietta
Fabien Collen 2 anni fa su fb
Invece dei veri invalidi che non la ricevono? Questo non conta? E comunque se vedi così tanti invalidi, denunciali
Orietta Bricalli 2 anni fa su fb
Fabien Collen non sono io che devo denunciarli, sono loro che devono controllare, ma se ne infischiano ! Certo che poi i veri invalidi li rigirano come un calzino prima di accettarli ! Parlo per esperienza diretta !
Fabien Collen 2 anni fa su fb
Sbagliato. Sta a chi vede abusi denunciare. Se vedi un ladro entrare in una casa cosa fai? Se non fai nulla per la collettività allora è inutile reclamare
Monia Barbieri 2 anni fa su fb
X colpa dei finti invalidi fanno aspettare chi veramente ne ha di diritto !!!! Attese interminabili ! ??
Agnese Sista Gamma 2 anni fa su fb
Io penso che bisognerebbe rivedere tutta l'invalidità. Dare alle persone anche la possibilità di lavorare se lo vogliono e possono. Ma quando uno ha il "marchio di invalido" o quasi gli da più l'opportunità di lavoro. C'è qualcosa che non funziona. Dare alle persone l'opportunità di fare altro, magari non più quello che facevano prima. Noi abbiamo bisogno anche di queste persone, che magari non rendono come prima ma comunque potrebbero lavorare. Qui bisognerebbe lavorare a stretto contatto con le aziende. Ma manca la volontà "forse".
Fabien Collen 2 anni fa su fb
Se controllassero anche gli Udc col GPS?
Gaggini Luca 2 anni fa su fb
Felice,che le persone che ne hanno bisogno rimangono abbandonate..
Maria Teresa Pezzati 2 anni fa su fb
Che vergogna, inoltre scherzano sulla sfortuna dei """VERI""" invalidi ??????
Jolanda Ghirlanda 2 anni fa su fb
Buona idea, in tanti comincerebbero a tremare.
Güglielmo 2 anni fa su tio
la corte europea dei diritti dell'uomo che viene a rompere i Maroni sui soldi che NOI cittadini svizzeri mettiamo a disposizione per i VERI invalidi proprio non ci stà. NOI paghiamo NOI decidiamo e controlliamo chi, ha capito i nostri meccanismi sociali e se ne approfitta. Poi arriva la Funiciello, rigommata del c... e non poteva essere che nelle fila dei socialisti, vanno a finire tutti li, forse perchè li aiutano ad avere il passaporto rosso crociato. Ma torna giù da dove sei o sono partiti i tuoi a rompere che questo paese ne ha piene le @@ di ascoltarvi con le vostre fregnacce. la Fiumiciello auspica che si sorveglino in maniera energica anche gli evasori fiscali.. gne gne gne. I pantaloni li abbiamo abbassaati abbastanza, le banche Hanno abbassato anche le mutande direi tanto che, ma guard aun po tu socialista del c.... il CEO di UBS candidamente ma prima o poi anche prevedibile, annuncia che LA PRIMA BANCA SVIZZERA E DA SEMPRE SVIZZERAAAA C...O potrebbe partire per altri lidi lasciando il paese che l'ha creata, fatta crescere e prosperare. Ora cara Fiumicello tieni l'asse del cesso chiuso che sta cambiando la meteo....
albertolupo 2 anni fa su tio
@Güglielmo Vatti un po’ a leggere i cognomi dei leghisti, dai.
Silla Valli 2 anni fa su fb
E a chi ne ha veramente bisogno , la rivoltano come un calzino vedremo il seguito ????
Stephan Kesslinger 2 anni fa su fb
Bisognerebbe iniziare a fare controlli seri mica queste scemenze.
Pepperos 2 anni fa su tio
Le leggi ci sono! Ancora un altro modo per spendere inutilmente altro denaro pubblico. Sempre in linea UDC .
Ale Quadri 2 anni fa su fb
Sarebbe troppo bello!
Rosy Bariffi 2 anni fa su fb
La mia domanda e'???, Ma chi decide l'invalidita'? I pazienti o la commissione medici? ??????????????
Renata Peng 2 anni fa su fb
Ci sono medici che hanno il terrore e quindi firmano tutto quello che il paziente vuole
Gloria Bergamo 2 anni fa su fb
Renata Peng esempio?? Nome e cognome
Lucrezia Novelli 2 anni fa su fb
Renata Peng mi spiace ma non è cosi. Non è il tuo medico che puo' darti l'invalidità ma una commissione dell'ufficio invalidità. Oltretutto un anno dopo la richiesta, nel frattempo l'invalido puo' morire di fame
Nicole Delprete 2 anni fa su fb
Lucrezia Novelli esatto poi ci sono malattie che il sistema sanitario (conoscenza/esperienza medica) riconosce come molto invalidanti e altre meno invalidanti, indipendentemente dalla qualità di vita quotidiana.
Tiziano Regazzoni 2 anni fa su fb
Bello stare seduti al calduccio davanti al Po e guardare un puntino che si muove........! Andate sul campo e pedinate, controllate, denunciate , valutate singolo caso, manca personale ?????? Assumetelo. Penso che di disoccupati che siano disposti ad un lavoro del genere non manchino.......!
Joshua Crivelli 2 anni fa su fb
Letto l’articolo?? Per una sentenza del tribunale per i diritti del uomo é illegale pedinare una persona senza una prova di colpevolezza! (Si chiama sistema penale!) la traccia gps oltre ad essere una valida prova per presunta truffa permettere agli addetti di restare nella legalità facendo delle visite di controllo! Quindi gli addetti ci sono! E lavorano
Tiziano Regazzoni 2 anni fa su fb
Si....ho letto... ma sono dell'avviso che i vecchi sistemi sono sempre malgrado tutto efficaci. Grazie comunque per il dettagliato resoconto. Ma non sarebbe male unire le due cose....!
Renata Peng 2 anni fa su fb
Non è questione di PC ma Bruxelles non vuole che si pedinino i finti invalidi Tanto non pagano loro
Lucrezia Novelli 2 anni fa su fb
basta non rilasciare i permessi ai finti invalidi, non mi sembra difficile.
Tiziano Regazzoni 2 anni fa su fb
Lucrezia.....non sapremo mai quello che c'e' sotto... !
Lucrezia Novelli 2 anni fa su fb
Tiziano Regazzoni si si, lo sappiamo. Sotto c'è il marciume come in ogni altro paese al mondo. Ci sono anche tantissimi ticinesi in invalidità senza essere invalidi, mi chiedo: chi sono i medici che hanno rilasciato l'invalidità?
Tiziano Regazzoni 2 anni fa su fb
Tiziano Regazzoni 2 anni fa su fb
Lucrezia Novelli chiaro.....!
DeNise OrlaNdo 2 anni fa su fb
Falsi e bugiardi da stanare. Giusto! Visto che siam noi a pagare ?
Elizabeth Grandi 2 anni fa su fb
Se una volta davano invalidità come briciole ai piccioni, colpa è solo loro. Però spero si sveglino presto per eliminare il problema e dare realmente ai bisognosi l'assicurazione. Caspita!!
Angelo Michele Maiorano 2 anni fa su fb
Le invalidità date è un problema, qualora false, dei medici.
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 09:33:12 | 91.208.130.87