Tipress
Hollenstein e Zgraggen: l'anno prossimo vestiranno maglie diverse.
Risultati
Classifiche
LNA
1
Ambrì
0
0
2
Ginevra
0
0
3
Davos
0
0
4
Losanna
0
0
5
Berna
0
0
6
Lakers
0
0
7
Langnau
0
0
8
Bienne
0
0
9
Zugo
0
0
10
Friborgo
0
0
11
Lugano
0
0
12
Zurigo
0
0
Ultimo aggiornamento:20.06.2018 10:36
LNB
1
Olten
0
0
2
Zugo Academy
0
0
3
GCK Lions
0
0
4
Ajoie
0
0
5
Kloten
0
0
6
Langenthal
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Ticino Rockets
0
0
9
La Chaux de Fonds
0
0
10
Turgovia
0
0
11
Visp
0
0
Ultimo aggiornamento:17.07.2018 09:37
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TOR Leafs
0
0
2
MON Canadiens
0
0
3
BUF Sabres
0
0
4
BOS Bruins
0
0
5
FLO Panthers
0
0
6
DET Wings
0
0
7
OTT Senators
0
0
8
TB Lightning
0
0
EASTERN METROPOLITAN
1
COB Jackets
0
0
2
NY Islanders
0
0
3
PHI Flyers
0
0
4
WAS Capitals
0
0
5
NY Rangers
0
0
6
PIT Penguins
0
0
7
NJ Devils
0
0
8
CAR Hurricanes
0
0
WESTERN CENTRAL
1
NAS Predators
0
0
2
STL Blues
0
0
3
WIN Jets
0
0
4
MIN Wild
0
0
5
CHI Blackhawks
0
0
6
COL Avalanche
0
0
7
DAL Stars
0
0
WESTERN PACIFIC
1
VEGAS Knights
0
0
2
VAN Canucks
0
0
3
SJ Sharks
0
0
4
LA Kings
0
0
5
EDM Oilers
0
0
6
CAL Flames
0
0
7
ARI Coyotes
0
0
8
ANA Ducks
0
0
Ultimo aggiornamento:25.06.2018 13:23
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
12.01.2018 - 10:000

Tra colpacci e scommesse, l'hockey mercato impazza

Le rose per la stagione che verrà si stanno formando. Tanti gli affari già conclusi. Tante le mosse ancora da fare. L'Ambrì deve rinforzarsi in attacco. Mentre il Lugano deve puntellare la difesa

LUGANO - Il mercato delle dodici squadre di National League impazza ormai da tempo. Nonostante il campionato in corso non sia ancora entrato nella sua fase più calda, i club stanno già formando le rose per la stagione che verrà. Tanti gli affari già fatti. Alcuni succulenti. Guerra, Loeffel e Hollenstein. Sciaroni, Grassi e Bieber. E ancora Furrer, Bodenmann e Grossmann. Sono solo alcuni nomi dei giocatori che l’anno prossimo cambieranno casacca.

I direttori sportivi delle due ticinesi si sono entrambi concentrati (per ora) su reparto arretrato. Portandosi a casa alcuni pezzi pregiati. Dalla prossima stagione ad Ambrì sbarcheranno infatti Samuel Guerra, Jannik Fischer e Lorenz Kienzle, mentre a Lugano giungerà Romain Loeffel. Arrivi importanti. Ma anche partenze di peso. I biancoblù a fine stagione dovranno infatti salutare l’arcigno Jesse Zgraggen, mentre i bianconeri dovranno fare a meno di uno dei pilastri della difesa: Philippe Furrer.

Se l’Ambrì, con i tre innesti e la (possibile) conferma di Nick Plastino, sembra aver esaurito le sue mosse nel settore arretrato, a Lugano l’arrivo del solo Loeffel non può bastare. Il ginevrino ha infatti caratteristiche fisiche e tecniche completamente diverse da quelle di Furrer. E se a questo si aggiungono l’età (ormai) avanzata di Vauclair e il (probabile) addio a Kparghai, la coperta bianconera griffata 2018/19 potrebbe risultare parecchio corta. Per questi motivi i bianconeri dovranno rimanere vigili sul mercato, sperando che si liberi il profilo giusto magari oltreoceano (Kukan e Siegenthaler).

Duca, da parte sua, ha parecchio lavoro da fare nel reparto offensivo. L’unico partente certo è per ora Lhotak. Ma le incognite in avanti sono molteplici: dalla quantità (solo 10 gli attaccanti con un contratto valido in rosa) alle qualità offensive (solo Zwerger, Kubalik e Müller possono ambire al top-six), il reparto offensivo leventinese è un autentico cantiere. Il direttore sportivo leventinese è quindi chiamato a trovare i mattoni giusti. Ovvero un primo centro straniero che sappia garantire punti pesanti e lavoro a tutta pista (ricordate Westrum o la seconda stagione di Park?) e due ali dal gol facile. A questo proposito sarebbe naturalmente, importante blindare al più presto  l’attuale topscorer Matt D’Agostini. A Lugano, invece, con i rinnovi di Bürgler e Lapierre e con i quattro slot per gli stranieri già occupati, il reparto offensivo pare (quasi) al completo. Sempre che non si presentino occasioni irrinunciabili.

Anche le altre dieci squadre di NLA si sono mosse. E tra colpacci - Hollenstein e Bodenmann allo Zurigo, Walser al Friborgo e Bieber a Berna - e scommesse - Künzle a Bienne, Luca Hischier a Davos, il mercato è più agitato che mai.

Tutti i movimenti di mercato effettuati finora:

AMBRì:

Arrivi: Samuel Guerra (Zurigo L.), Jannik Fischer (Losanna), Lorenz Kienzle (Friborgo).

Partenze: Lukas Lhotak (Friborgo), Jesse Zgraggen (Zugo).

LUGANO:

Arrivi: Romain Loeffel (Ginevra).

Partenze: Phillippe Furrer (Friborgo).

BERNA:

Arrivi: Matthias Bieber (Kloten), Gregory Sciaroni (Davos), Daniele Grassi (Kloten).

Partenze: Luca Hischier (Davos), Simon Bodenmann (Zurigo L.).

BIENNE:

Arrivi: Rajan Sataric (Rapperswil), Mike Künzle (Zurigo L.), Michael Hügli (Rapperswil).

Partenze: Benoit Jecker (Kloten).

DAVOS:

Arrivi: Luca Hischier (Berna). 

Partenze: Noah Schneeberger (Friborgo), Gregory Sciaroni (Berna), Samuel Walser (Friborgo).

FRIBORGO:

Arrivi: Lukas Lhotak (Ambrì), Noah Schneeberger (Davos), Samuel Walser (Davos), Philippe Furrer (Lugano), Sandro Forrer (Zugo).

Partenze: Lorenz Kienzle (Ambrì), Andrea Glauser (Langnau).

GINEVRA:

Arrivi: -

Partenze: Romain Loeffel (Lugano).

KLOTEN:

Arrivi: Jeffrey Füglister (Langenthal), Benoit Jecker (Bienne), Timo Helbling (Zugo).

Partenze: Matthias Bieber (Berna), Dennis Hollenstein (Zurigo L.), Daniele Grassi (Berna).

LOSANNA:

Arrivi: Robin Grossmann (Zugo).

Partenze: Jannik Fischer (Ambrì).

LANGNAU:

Arrivi: Larri Leeger (Zugo), Claudio Cadonau (Langenthal), Andrea Glauser (Friborgo).

Partenze: Yannick-Lennart Albrecht (Zugo), Miro Zryd (Zugo).

ZUGO:

Arrivi: Yannick-Lennart Albrecht (Langnau), Jesse Zgraggen (Ambrì).

Partenze: Larri Leeger (Langnau), Timo Helbling (Kloten), Robin Grossmann (Losanna), Sandro Forrer (Friborgo).

ZURIGO L.:

Arrivi: Dennis Hollenstein (Kloten), Simon Bodenmann (Berna).

Partenze: Samuel Guerra (Ambrì), Mike Künzle (Bienne).

 

Commenti
 
camos 6 mesi fa su tio
Samuel Guerra, Jannik Fischer e Lorenz Kienzle... SUPER!!! Grandissimi Duca e Cereda!
Mat78 6 mesi fa su tio
I pezzi pregiati sono già andati e sperare nel Nord America per sistemare la difesa è da pazzi (Sigenthaler SE torna va a Zurigo, Kukan chi lo sa?)...HCL senza Furrer = ulteriore grave indebolimento a livello difensivo...ed intanto l'Habis ronfa pensando che con Löffel siamo a posto...Grossman, Guerra, Schneeberger e diversi altri, oppure fare carte false per tenere Furrer...invece ronf, ronf, ronf...e tutti passati sotto il naso per rinforzare squadre che sono (erano?) inferiori di noi come rosa...meglio pagare 1 mio l'anno Brunner no?...poi non lamentiamoci che non riusciamo a fare il salto di qualità finale che ci porti al titolo neh...
Alessandro Milani 6 mesi fa su fb
Altro che puntellare almeno la metà!
Tags
lugano
berna
friborgo
partenze
kloten
mercato
davos
ambrì
zugo
zurigo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-19 11:57:39 | 91.208.130.87