SC Kriens
1
Vaduz
0
2. tempo
(1-0)
Young Boys
1
Servette
1
2. tempo
(1-1)
Zurigo
0
Lugano
3
2. tempo
(0-3)
SC Kriens
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
2. tempo
1-0
Vaduz
1-0
1-0 HOXHA PREZART
45'
 
 
45' 1-0 HOXHA PREZART
Venue: Ground Stadion Kleinfeld, Kriens.
Turf: Natural.
Capacity: 5,360 (540 seated).
Ultimo aggiornamento: 21.07.2019 17:13
Young Boys
SUPER LEAGUE
1 - 1
2. tempo
1-1
Servette
1-1
1-0 NGAMALEU MOUMI
5'
 
 
 
 
29'
KONE KORO
 
 
31'
1-1 WUTHRICH SEBASTIEN
 
 
40'
GONCALVES MICHAEL
5' 1-0 NGAMALEU MOUMI
KONE KORO 29'
WUTHRICH SEBASTIEN 1-1 31'
GONCALVES MICHAEL 40'
Venue: Stade de Suisse.
Turf: Artificial (Polytan LigaTurf RS Pro CoolPlus) Capacity: 31,789.
History: 55W-37D-64W.
Goals: 269-279.
Age: 24,6-25,1.
Sidelined Players: YOUNG BOYS - Mohamed Camara (Bone inflammation), Christian Fassnacht (Groin), Sandro Lauper (Cruciate Ligament).
SERVETTE FC - Andrea Maccoppi (Knee), Robin Busset (Knee), Steven Lang (Cruciate Ligament).
Ultimo aggiornamento: 21.07.2019 17:13
Zurigo
SUPER LEAGUE
0 - 3
2. tempo
0-3
Lugano
0-3
 
 
30'
0-1 MARIC MIJAT
 
 
37'
ARATORE MARCO
 
 
39'
0-2 ARATORE MARCO
 
 
44'
0-3 RODRIGUEZ FRANCISCO
MARIC MIJAT 0-1 30'
ARATORE MARCO 37'
ARATORE MARCO 0-2 39'
RODRIGUEZ FRANCISCO 0-3 44'
Ultimo aggiornamento: 21.07.2019 17:13
Keystone/Pavel Golovkin
MOSCA
12.09.2014 - 21:200
Aggiornamento : 24.11.2014 - 15:26

Folle idea della Russia: nel 2018 vuole iscrivere la Nazionale al campionato

La Federazione sta prendendo in considerazione l'ipotesi di impegnarsi con tutti i mezzi per attuare l'iniziativa

MOSCA (Russia) - Reduce dal fallimentare Mondiale brasiliano, la Russia ha intenzione di riscattarsi alla grande nel 2018, soprattutto perchè sarà il paese ospitante. 
 
La Federazione sta allora sperimentando un modo particolarissimo per preparare al meglio il prossimo Mondiale: la Nazionale guidata da Fabio Capello potrebbe infatti iscriversi al campionato russo 2017/2018, così da avere la possibilità di confrontarsi per un’intera stagione con gli altri club. 
 
L’ipotesi appare folle e quasi irrealizzabile, visto che le squadre più importanti si troverebbero di fatto mutilate nell’organico. La potente Federazione sta però prendendo realmente in considerazione l’ipotesi di impegnarsi con tutti i mezzi per attuare l’iniziativa. 
 
“Se vogliamo competere con le migliori nazionali del mondo dovremo lavorare molto di squadra. L’ideale sarebbe creare una squadra base, Russia2018. Questa selezione farebbe parte del campionato russo nella stagione che precede il Mondiale. Ovviamente poi i giocatori tornerebbero ai loro club d’appartenenza”, queste  le parole del vicepresidente federale Anatoliy Vorobyev.
 
Quanto ne sai di hockey? Gioca con noi, fai i tuoi pronostici e vinci
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 17:25:49 | 91.208.130.87