Immobili
Veicoli
Sei gol in due partite, il Lugano vola in terza posizione

FCLSei gol in due partite, il Lugano vola in terza posizione

20.03.22 - 18:26
La truppa di Mattia Croci-Torti ha piegato il Losanna a Cornaredo con il punteggio di 3-1.
Ti-press (Alessandro Crinari)
Sei gol in due partite, il Lugano vola in terza posizione
La truppa di Mattia Croci-Torti ha piegato il Losanna a Cornaredo con il punteggio di 3-1.
Nello stesso tempo il Basilea ha espugnato il campo del Grasshopper: 4-2 il risultato in favore dei renani.
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - La sfida valida per la 27esima giornata di Super League fra Lugano e Losanna - in programma a Cornaredo - ha sorriso ai bianconeri, capaci di imporsi 3-1. 

Per l'occasione mister Croci-Torti ha ritrovato Valenzuela - il quale è andato a occupare la fascia sinistra - mentre in attacco Bottani e Sabbatini sono stati riproposti - dopo il netto 3-0 rifilato al Sion settimana scorsa - a supporto del terminale offensivo Celar. La scelta si è rivelata azzeccata, poiché i sottocenerini - scesi in campo tonici e motivati - hanno ipotecato il successo già nel corso del primo tempo, terminato 2-0. Al 23' Bottani ha infatti aperto le danze e - dopo un calcio di rigore fallito da Celar al 43' - Lavanchy ha siglato il secondo sigillo al 47'. 

Nella ripresa i padroni di casa hanno controllato il risultato e provato a rimpinguare il bottino, ma - dopo aver sprecato alcune ghiotte occasioni da rete - sono stati invece i vodesi ad accorciare le distanze con Amdouni (71'). Incassato il colpo i locali non si sono però scomposti e hanno immediatamente riportato a due le lunghezze di vantaggio con Aliseda, abile a sfruttare al meglio un suggerimento di Celar al 75'. Trovato il 3-1 a 15 minuti dal termine dell'incontro Maric e compagni hanno controllato il gioco e, nonostante qualche altra fiammata verso il l'estremo difensore avversario, il punteggio non è più cambiato.

In virtù di questa prestazione la formazione ticinese ha agganciato l'YB - sconfitto ieri in casa dallo Zurigo (1-2) - al terzo posto in classifica (45 punti), dietro ai Tigurini (62) e al Basilea (50). Da segnalare che i renani hanno espugnato a loro volta il campo del GC 4-2. Per i padroni di casa sono andati in rete Sene (24') e Kawabe (38'), mentre per gli ospiti Millar (16'), Lang (44') e due volte Szalai (52' e 79'). Chiude la graduatoria il Losanna (13), sempre più fanalino di coda del campionato con nove lunghezze di ritardo dal Lucerna penultimo (22).

LUGANO - LOSANNA 3-1 (2-0)

Reti: 23' Bottani 1-0; 47' Lavanchy 2-0; 71' Amdouni 2-1; 75' Aliseda 3-1.

LUGANO: Saipi; Daprelà, Maric, Ziegler; Valenzuela (78' Facchinetti), Lovric, Ruegg (86' Hajrizi), Lavanchy; Sabbatini (67' Custodio), Bottani (78' Haile-Selassie); Celar (67' Aliseda).

COMMENTI
 
cle72 8 mesi fa su tio
Lugano magico, ma ancora al quarto posto, visto gli scontri diretti e la differenza rete. L'entusiasmo ha fatto perdere la ragione al giornalista 😁forza Lugano!
NOTIZIE PIÙ LETTE