KEYSTONE/EPA (PETER POWELL)
+5
SERIE A
23.05.2019 - 12:070
Aggiornamento : 19:25

Quadriennale da 24'000'000 a stagione: la Juve spera nel colpaccio-Guardiola?

L'agenzia di stampa "AGI" è convinta: la firma il 4 giugno, la presentazione dieci giorni più tardi

TORINO (Italia) - L'addio di Massimiliano Allegri ha aperto molteplici voci in merito al futuro della panchina della Juve. I papabili alla sostituzione del tecnico toscano? Inzaghi, Sarri, Pochettino, Mihajlovic e... un sogno: Pep Guardiola. E se quel sogno diventasse realtà? D'altronde si sta parlando della Juve, la stessa società che soltanto qualche mese fa è riuscita ad accaparrarsi Cristiano Ronaldo. 

Secondo l'agenzia di stampa "AGI" il club bianconero e l'attuale allenatore del Manchester City avrebbero trovato un accordo sulla base di un quadriennale da 24 milioni di euro a stagione. La firma dovrebbe arrivare il 4 giugno, la presentazione ufficiale il 14 dello stesso mese, giorno in cui il club ha cancellato le visite al Juventus Museum. Sarà un caso?

Lo stesso Pep nei giorni scorsi aveva escluso la possibilità di un suo approdo in Serie A... «Non andrò alla Juve o in Italia. Ho ancora due anni di contratto e non mi muoverò. Sono soddisfatto qui, non andrò da nessuna parte. Nella prossima stagione sarò l’allenatore del Manchester City».

 

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/AP (Nick Potts)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 10:48:38 | 91.208.130.89