CALCIO FEMMINILE
26.11.2018 - 12:500
Aggiornamento : 14:27

Il Lugano è fuori dalla coppa

Le ragazze bianconere sono state piegate dallo Zurigo: 4-1 il risultato finale

ZURIGO - È terminata a Zurigo l'avventura del Lugano in Coppa Svizzera con la sconfitta per 4-1. 

Le squadre si sono affrontate con sostanziale equilibrio, ma il gol del vantaggio lo hanno trovato le tigurine al 17' su calcio d'angolo con il colpo di testa di Humm. La reazione delle bianconere non si è fatta attendere ed hanno trovato il pareggio al 22' grazie a Maksuti che ha intercettato il controllo sbagliato di un'avversaria trovandosi a tu per tu con Stutz.

Nella ripresa il Lugano ha aumentato il ritmo di gioco sfiorando il vantaggio al 47' e al 54' quando la spizzata di Maksuti ha permesso l'inserimento di C. Curtin che ha superato Stutz con un pallonetto, ma il pallone è uscito di pochissimo. Lo Zurigo, in netta difficoltà, ha però trovato nelle palle inattive l'arma in più per avere ragione della squadra di Demarchi e in cinque minuti, tra il 63' e il 68', ha trovato le reti che hanno di fatto chiuso la gara.

Il risultato penalizza di fatto troppo la prestazione delle bianconere che si sono confermate una formazione capace di giocare con personalità sul campo delle campionesse svizzere. Mercoledì contro il Grasshopper si giocherà la prossima gara per riprendere il cammino in campionato.

Lugano: Horn, Cannone, Wenger, Nieto, O'Neill, Von Ballmoos, Doll (69' Dickerman), Greco (80' Bytyqi), L. Curtin, C. Curtin (80'), Maksuti
A disposizione: Ubaldi, Pedrazzini, Cunningham

Rete: 22' Maksuti 1-1.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 10:19:14 | 91.208.130.89