Cerca e trova immobili

VIP«Amadeus mi ha detto che forse non farà Sanremo»

26.05.23 - 10:19
Imago/agefotostock
«Amadeus mi ha detto che forse non farà Sanremo»

SANREMO - Dopo Fabio Fazio e Lucia Annunziata, la Rai dell'era Meloni potrebbe perdere anche... il Sanremo di Amadeus.

A dirlo - e in diretta radio - è stato Fiorello, amico di lungo corso del conduttore, che lo avrebbe sentito al telefono: «L’ho sentito ieri. Mi ha detto una cosa: non so se quest’anno farò Sanremo. La butto lì. Mi ha detto: non lo dire, ma forse ho intenzione di non farlo. Non lo so».

A far cambiare idea ad Amadeus, ipotizza il Corriere della Sera, anche il recente cambio ai vertici con l'uscita di scena (per quanto riguarda il prime time) di Stefano Coletta - anche lui amico e supporter delle ultime edizioni del Festival - sostituito da Marcello Ciannamea.

L'ultima edizione di Sanremo, lo ricordiamo, aveva fatto parecchio discutere dal punto di vista politico soprattutto per il rap improvvisato di Fedez e il bacio di quest'ultimo con il trapper Rosa Chemical.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

curiuus 12 mesi fa su tio
Non dormiremo questa notte...

F/A-19 12 mesi fa su tio
Ma uno meno posso di lui lo trovano di sicuro, banale, ripetitivo, solo a sentirlo parlare ti viene sonno, ma come si fa a dargli in mano un palcoscenico che dovrebbe esplodere di gioia di vivere!

M0920 12 mesi fa su tio
Ma Magari sarebbe una bellissima notizia!

Lemmy 12 mesi fa su tio
Io abolirei direttamente S.Remo!

Anti ch 12 mesi fa su tio
Risposta a Lemmy
👍👍👍👍

1963hcap 12 mesi fa su tio
Risposta a Lemmy
Io saranno secoli che non lo seguo ma proprio per questo non formulo giudizi pro o contro, semplicemente me ne disinteresso... certo è un evento che ha fatto il suo tempo, ormai i cantanti (e molti pseudo tali) emergenti hanno a disposizione una marea di opportunità per farsi conoscere e dispiace pensare che il buongusto, inteso come dress-code, abbia lasciato spazio ad una trasandatezza che nemmeno si vede in chi va a cavare l'orto, io mi baso però solo sulle foto che a volte ho intravisto di sfuggita... resta il fatto che oggi di voci veramente valide tra i giovani non so quante ce ne siano, si punta troppo sull'apparire e sulla creazione di un personaggio che possa "bucare" lo schermo ma che lascerà ben pochi ricordi entro il prox. Festival... insomma tanto in termini di quantità a discapito di una qualità sempre + in discesa...
NOTIZIE PIÙ LETTE