KEYSTONE
Allison Mack si è presentata in carcere in anticipo rispetto alla data prevista.
STATI UNITI
15.09.2021 - 14:300

Allison Mack si è presentata in carcere con due settimane di anticipo

L'attrice dovrà scontare tre anni per la vicenda del culto sessuale per il quale reclutava donne

LOS ANGELES - Allison Mack si è presentata in prigione in anticipo rispetto al previsto. L'ex star di "Smallville" avrebbe dovuto presentarsi al penitenziario federale californiano di Dublin il prossimo 29 settembre, ma Tmz riferisce - citando fonti dell'istituto - di essersi presentata lunedì scorso.

L'attrice si era dichiarata colpevole di associazione a delinquere e traffico sessuale in un caso legato a un culto sessuale che aveva fatto scalpore. La sentenza a tre anni è stata pronunciata lo scorso mese di giugno e, una volta scarcerata, l'attende un altro trienno di libertà vigilata. Il leader del culto, Keith Raniere, dovrà passare in carcere qualcosa come 120 anni.

Mack e Raniere erano insieme in Messico quando sono stati arrestati nel 2018.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 11:48:03 | 91.208.130.86